I reporter di Vanguard all’attacco dei moderni pirati

I reporter di Vanguard all’attacco dei moderni pirati

Chi l’ha detto che la tv dei giovani e per i giovani sia solo “Amici”? Un consiglio, il martedì e…


Chi l’ha detto che la tv dei giovani e per i giovani sia solo “Amici”? Un consiglio, il martedì e il mecoledì, attorno alle 23, fate un salto sul canale 130 di Sky, dalle parti di Current TV. Quel che c’è da vedere è del sano giornalismo d’inchiesta, appassionato e senza frontiere, realizzato da Vanguard. “Vanguard è la serie che incarna un nuovo modo di fare giornalismo che stravolge con successo la metodologia classica dell’inchiesta. Il team dei Vanguard è composto da giovani, intelligenti ed intrepidi reporter di ogni nazionalità che, partendo dall’headquarter di Los Angeles, di missione in missione indagano sulle più importanti questioni del nostro tempo”.  E’ il testo di presentazione del programma, e c’è da essere d’accordo. Dalla Camorra alla guerra segreta all’Iran, dalla sopravvivenza alla crisi alle terre dell’Aids, la nuova stagione di Vanguard ha già proposto spunti di particolare interesse. Martedì i reporter torneranno in video con “I Pirati esistono”, reportage che indaga sulla nuova pirateria  tra Malesia, Singapore e l’Indonesia dove in media avvengono più di 200 attacchi l’anno alle navi. (a.d)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto