I mille impegni di Raoul Bova

I mille impegni di Raoul Bova

Debutta come comico a Zelig, al cinema è un playboy, nuotatore ed addirittura Angelo per le fiction


Ci vuole un fisico bestiale, così cantava Luca Carboni. Raoul Bova, grazie alla sua grande passione per gli sport ed in particolare il nuoto, non avrà problemi a gestire i tantissimi appuntamenti che avrà in questo ultimo periodo. L’attore si appresta a farsi addirittura in quattro e si racconta al settimanale Tv Sorrisi&Canzoni.

L’11 marzo ha partecipato a Zelig per due simpatiche gag, una con Teresa Mannino sugli appuntamenti al buio e l’altra che lo ha visto alla prese con i Boiler nelle vesti di strampalati giornalisti. Pochi giorni dopo, il 14 marzo, la sua ultima fatica cinematografica Buongiorno Papà ha debuttato nelle sale L’attore si è cimentato nel ruolo di un playboy superficiale ed arrogante.

 

 

In primavera lo vedremo in acqua nella nuova stagione di Come un delfino dove, oltre ad esibire un fisico davvero invidiabile, verrà narrata una splendida storia di riscatto umano. Ma i suoi impegni non finiscono: a breve, sarà sul set di un film tv con Vanessa Incontrada e diretto dall’amico Stefano Reali. Il titolo Angeli è significativo: lui stesso sarà tale.

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto