Homer e Marge Simpson si dicono addio

Homer e Marge Simpson si dicono addio

Dopo 27 anni di matrimonio i due coniugi gialli più famosi della tv divorziano a causa di una farmacista e dei problemi di narcolessia di Homer


Homer e Marge Simpson si dicono addio: nella ventisettesima stagione della serie tv animata più amata di tutti i tempi, i coniugi dallo strano colore giallastro divorziano.

Lo ha confermato Al Jean, attuale produttore esecutivo della serie, annunciando i due motivi che scateneranno le furie di Marge Simpson: la narcolessia di Homer e l’arrivo di un personaggio femminile conturbante che sarà capace di attirare tutta l’attenzione del padre di famiglia più snaturato dell’universo.

Dopo tanti anni, ha spiegato Al Jean, si scoprirà che Homer Simpson soffre di un disturbo narcolettico che lo porterà ad addormentarsi ovunque, venendo meno ad alcune faccende e situazioni che tengono saldo un matrimonio. Per rincarare la dose di nervoso e rabbia nella moglie Marge Simpson, che in tutti questi anni ha sempre perdonato i comportamenti poco maturi del marito, entrerà in scena una farmacista che avrà la voce di Lena Dunham.

Altro colpo di scena non meno importante riguarderà la morte di Bart Simpson per mano del suo acerrimo nemico, Telespalla Bob: non preoccupatevi però, almeno questo avvenimento durerà solo lo spazio di una puntata.

Alessandra Paschetto





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto