Heineken Jammin’ Festival: nel cast ci sono i Seether

Heineken Jammin’ Festival: nel cast ci sono i Seether

Dal Sudafrica arrivano i Seether, pronti a regalare tutta la loro energia e tutto il loro grunge al pubblico più rockettaro del festival milanese.


Prendete un po’ di Nirvana, aggiungeteci una spruzzatina di Black Sabbath, un pizzico di Deftones e una dose consistente di Creed. Ecco a voi i Seether, la band grunge sudafricana per eccellenza. Nascono nel 1999 e da più di un decennio stanno facendo ricordare a tutti che il grunge, quello vero, non è morto, anzi è più vivo che mai.

Capitanato da Shaun Morgan, il gruppo confeziona 7 album a cominciare da 2000, quando prodotti da  Brian O’Shea, in soli due mesi registrano  Fragile, cd d’esordio. Nel 2002, dopo il successo in patria di Fragile, il gruppo riedita l’album con l’aggiunta di 6 brani. Nasce così Disclaimer e la loro fama mondiale cresce a ritmi vertiginosi.

Nel 2011 pubblicano il loro ultimo album Holding Onto Strings Better Left to Fray e da allora sono in tour, un tour che li ha portati in giro per il mondo e nel mondo ha diffuso la loro musica rock.

La formazione attuale, dopo diversi cambi e diversi abbandoni è composta da: Shaun Morgan, voce, chitarra ritmica; Dale Stewart, basso e cori; John Humphrey, batteria.

Sul palco dell’Heineken Jammin’ Festival porteranno una ventata di grunge di cui tanto si sente la mancanza in questi anni e sono pronti a regalare grandissime soddisfazioni agli amanti del genere e non solo!





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto