Heineken Jammin’ Festival 2012: nel cast Noel Gallagher’s High Flying Birds

Heineken Jammin’ Festival 2012: nel cast Noel Gallagher’s High Flying Birds

Guai a chiamarla band, guai a dire che il sound sembra quello degli Oasis, Noel Gallagher potrebbe prendersela, ecco cosa ascolteremo a Milano!


Manca poco, pochissimo. Il 5 luglio sul palco milanese dell’Heineken’ Jammin Festival faranno il loro trionfale ingresso anche gli inglesi Noel Gallagher’s High Flying Birds. Gli amanti del brit pop non staranno più nella pelle. Gli amanti degli Oasis idem.

Il fratello cattivo ma creativo di Liam ha creato una nuova band ed è pronto a portare in giro i suoi testi e la sua musica dal 2010, anno in cui ha deciso di abbandonare gli storici Oasis per incompatibilità e di non rinunciare alla sua passione per la musica, di cui ha fatto anche un lavoro. Come lo stesso Noel afferma però, i Noel Gallagher’s High Flying Birds,  non sono una band in senso stretto, non potendo contare su una formazione stabile e consolidata, ma un “collettivo” soggetto a mutamenti.

Il 17 ottobre 2011 il gruppo pubblica il suo primo lavoro: Noel Gallagher’s High Flying Birds, il primo singolo estratto è The death of You and me, mentre il secondo è What a life. Ecco il perfetto stile Oasis misto al pop più orecchiabile di sempre. Ecco cosa è riuscito a creare Noel Gallagher:

La band è composta da Noel Gallagher: voce, chitarra; Russell Pritchard: basso; Jeremy Stacey: batteria; Lenny Castro: percussioni; Tim Smith: chitarra.





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto