Grey’s Anatomy 9, riassunto episodio 14 “Il volto del cambiamento”

Grey’s Anatomy 9, riassunto episodio 14 “Il volto del cambiamento”

Ecco cos’è successo nel 14esimo episodio della nona stagione della serie in onda lunedì scorso, 22 aprile, su Fox Life


La dott.ssa Cahill (Constance Zimmer) punta a far acquistare l’ospedale alla Pegasus Horizon, una grande società del ramo. A questo proposito i medici vengono spronati ad agire come venditori per stimolare i compratori all’acquisto.

April (Sarah Drew) flirta con un paramedico giunto in ambulanza, lo accompagna in un intervento, e insieme soccorrono un ragazzino di 10 anni politraumatizzato; l’ospedale dove dovrebbe andare è troppo lontano e non potrebbe sopravvivere, così April chiama Jackson (Jesse Williams) e lo convince a farli entrare al Seattle Grace, molto più vicino, per salvarlo.

Owen (Kevin McKidd) si rifiuta di dare la sua approvazione, così procedono di nascosto, e via via coinvolgono altri medici e specializzandi, compresi Meredith (Ellen Pompeo), Cristina (Sandra Oh), Alex (Justin Chambers) e Derek (Patrick Dempsey).

Alla fine, Owen e la Cahill li scoprono e cominciano a comprendere quanto tutti siano ostili ai cambiamenti introdotti. Richard (James Pickens) e Callie (Sara Ramirez) indagano sul reale funzionamento degli ospedali gestiti dalla Pegasus Horizon.

“Il volto del cambiamento”





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto