Grey’s Anatomy 9: nel 2013 ci sarà una morte inaspettata

Grey’s Anatomy 9: nel 2013 ci sarà una morte inaspettata

Shonda Rhimes lo ha confermato. Non ci sarà pace neanche in questa nona stagione di Grey’s Anatomy.


Non sembra esserci pace per il Seattle Grace Hospital. Per ogni buona notizia in arrivo, sembra essercene sempre una a fare da contrappeso in maniera negativa. Per la prossima puntata dovremo attendere il 29 novembre e nell’aria si sente profumo di gravidanza, una gravidanza che gli appassionati vorrebbero fosse di Meredith e i più entusiasti invece di April. Insomma, la buona notizia c’è e accanto a una vita che nasce, un’altra verrà spezzata nel 2013.

A farlo sapere è stato proprio Shonda Rhimes che ha dichiarato:

La Morte farà di nuovo visita a Grey’s Anatomy nei primi mesi del 2013. Il suo sospetto bersaglio? Un personaggio storico e molto molto amato”.

Ok, le scommesse sono iniziate. Possiamo quasi affermare con certezza che Meredith, Derek e Christina non possono essere per ragioni contrattuali degli interpreti, ci sarebbe poi Miranda Bailey ma a quanto pare resterà anche nella stagione 10 e allora il pensiero corre inevitabilmente a Richard Webber. Sarà lui ad andarsene?





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto