Grey’s anatomy 9: Lexie muore, ecco perché

Grey’s anatomy 9: Lexie muore, ecco perché

Chyler Leigh lascia Grey’s Anatomy per dedicarsi alla famiglia: a noi però la Piccola Grey manca già moltissimo, che ne dite?


“Uccidere Lexie  non è stata una decisione facile, ma io e Chyler ci siamo arrivate insieme, abbiamo avuto un sacco di discussioni su come chiudere il suo storyline e alla fine abbiamo deciso di comune accordo che fosse il tempo giusto per far finire il viaggio del suo personaggio”

Ecco quella che ha detto Shonda Rhimes in merito alla dipartita di uno dei personaggi più amati di Grey’s Anatomy, ovvero la piccola Grey, la donna che ha fatto perdere la testa a Dottor Bollore e che è entrata nel cuore dei telespettatori di tutto il mondo prima e in quella della sua sorellastra Meredith poi. Lexie Grey è stato un tassello fondamentale per Grey’s Anatomy. 

Qual è stato il motivo per cui Chyler Leigh ha deciso quindi di abbandonare una serie che le ha regalato così tanta fama? Ovviamente la decisione non è stata facile, tutt’altro, ma la famiglia per l’attrice viene sempre prima di tutto. Ha deciso di dedicare più tempo ai suoi figli e a suo marito Nathan West. E se tabloid e giornali hanno raccontato che l’attrice avrebbe abbandonato la serie a causa di un cachet troppo basso, un messaggio della stessa Leigh ci fa capire che non è così:

“Voglio ringraziare anche i fan, il vostro amore e supporto incondizionato hanno reso questi cinque anni molto speciali, non vedo l’ora di dedicarmi al prossimo capitolo della mia vita e spero continuerete a seguirmi nel mio viaggio”

Insomma, certi di rivederla nuovamente in televisione, noi continueremo però a rimpiangere la nostra adorata Piccola Grey e voi?





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto