Grecia: i tifosi dell’Ofi si ribellano alle dimissioni di Gennaro Gattuso e lui decide di restare

Grecia: i tifosi dell’Ofi si ribellano alle dimissioni di Gennaro Gattuso e lui decide di restare

L’ex rossonero Gennaro Gattuso ritira le proprie dimissioni dopo le dimostrazioni d’affetto da parte dei pubblico


Tutto in meno di 24 ore. Prima la sconfitta in campionato, in seguito l’idea di lasciare e tornare in Italia. A convincere il tecnico della formazione greca, un gruppo di tifosi, che nella notte si sono recati sotto casa di Gattuso per implorarlo a restare.

Succede dopo il fischio finale della partita tra Ofi e Asteras, quando Gattuso, deluso per l’ennesimo passo falso decide di gettare la spugna, affermando: “Ho dato tutte le mie energie e la passione per questo progetto, però non è possibile avere ogni giorno problemi. Pertanto, ho deciso di rassegnare le mie dimissioni per il bene della squadra”.
Appresa la notizia, i tifosi della squadra greca si sono recati in serata sotto casa dell’ex centrocampista rossonero, per convincerlo a cambiare idea. Nei loro occhi, infatti, c’è ancora l’impresa di una settimana fa, quando l’Ofi superò in rimonta il Panathinaikos.

Il calore dimostrato ha Gattuso ha l’effetto sperato, con l’ex bandiera del Milan che decide di fare un passo indietro: “Non mi era mai capitato nulla di simile – spiega Gattuso – un gesto bellissimo da parte della gente di questa città, che mi ha convinto a ritirare le dimissioni. Si riparte tutti insieme più forti e uniti di prima – conclude – con l’obiettivo di regalare al pubblico le soddisfazioni che merita”.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto