Grande Fratello Vip, il commovente racconto di Antonella Elia sulla morte del padre

Grande Fratello Vip, il commovente racconto di Antonella Elia sulla morte del padre

Su richiesta di Teresanna, Antonella ripercorre alcune delle tappe più dolore del suo passato.


Antonella Elia è una delle protagoniste più discusse della quarta edizione del Grande Fratello Vip. La gieffina è stata aspramente ripresa da Alfonso Signorni per la rissa sfiorata con Fernanda Lessa. Ma la diciottesima puntata non è stata solamente teatro di scontri. La showgirl, infatti, ha ricevuto una sorpresa molto toccante.

Paola, la seconda moglie del padre di Antonella e colei che l’ha cresciuta come fosse una figlia, le ha inviato un messaggio speciale che ha aiutato a calmare l’animo tormentato della Elia.

Grande Fratello Vip, il racconto di Antonella Elia: “Papà era la felicità assoluta”

Ripensando alle parole della madre, Antonella ha risposto alle domande di Teresanna Pugliese, raccontando alcuni momenti molto forti e dolorosi del passato. “Erano un paio di anni che non ci vedevamo e ci sentivamo sempre meno – ha raccontato la soubrette Lei (Paola ndr.) ha un problema al cuore e ogni volta che andavo da lei, noi litigavamo. Quindi lei mi ha detto di non volermi vedere e io mi ero offesa a morte e non ci sentivamo”.

La Elia ha poi ripercorso un momento delicato della sua adolescenza: “Il mio papà è morto quando avevo quattordici anni in un incidente stradale, lei era in macchina con lui ed è rimasta scioccata perché è stato un incidente terribile: un tir ha passato il guardrail ed è passato sopra a sette otto macchine e la macchina di mio papà era la prima. Fino a sei anni ho vissuto con i miei nonni materni, che ci sono stati fino ai 22 anni. Le domeniche andavo sempre da loro, per quanto anche loro non li vidi per anni perché mio padre ci aveva litigato. Paola gli ha fatto fare pace e sono tornata a rivedere i miei nonni. Quando c’era mio papà era la felicità assoluta”.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto