Grande Fratello Vip 2: scontro nella casa, tutti contro Cristiano Malgioglio

Grande Fratello Vip 2: scontro nella casa, tutti contro Cristiano Malgioglio

Gli altri concorrenti non accettano che il famoso paroliere dorma da solo nella stazione di Tristopoli.


Scoppia la tensione nella casa del Grande Fratello Vip 2. Nelle ultime ore, alcuni concorrenti hanno accusato Cristiano Malgioglio di godere di molti privilegi rispetto alle regole del gioco. A sollevare la polemica è stato Daniele Bossari.

640x360_C_2_video_762903_videoThumbnail

Il conduttore milanese si è fatto portavoce del gruppo provando a spiegare che, secondo molti, il fatto che Cristiano possa dormire da solo a Tristopoli possa costituire una facilitazione al suo percorso nel programma: “Cristiano noi vorremmo un aggiornamento sulla tua situazione, per un motivo. Sono passati quattordici giorni dal momento in cui sei andato di là a dormire e quindi volevamo capire se questa cosa dovrà continuare, perché è emerso che in effetti, stando alle regole del gioco, potrebbe trattarsi di un vantaggio. Se sbaglio anche una virgola di ciò che sto dicendo, chiedo a tutti voi di intervenire.”

A rincarare la dose sono intervenuti anche Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez: “Anche tanti di noi vorrebbero stare da soli in alcuni momenti, ma quando siamo entrati nella casa abbiamo accettato le regole del gioco.”

640x360_C_2_video_757882_videoThumbnail

Di fronte alle accuse, Malgioglio si è immediatamente difeso: “Chiedete al Grande Fratello, non chiedete a me. Io prima di andare di là ho chiesto a tutti ‘Vi va bene se me ne vado di là?’ e voi mi avete detto di sì. Adesso non potete più ritrattare. Io ho detto al Grande Fratello e a voi che se non fossi stato accontentato su questa cosa, avrei lasciato il gioco e me ne sarei andato. Io a un certo punto voglio andarmi a riposare. Io ho un metabolismo diverso dal vostro. Non riesco a dormire subito. Io vengo da una questione di salute che voi sapete benissimo e non rompete le palle. Altrimenti il gioco ve lo fate voi, perché a me non me ne frega niente. Io voglio andare a casa, non sto più bene qui. Lunedì nominatemi, poi passo la prossima settimana con voi, sperando di uscire la settimana successiva.”
 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto