Grande Fratello Vip 2, il dramma di Daniele: “Dentro di me avevo un inferno”

Grande Fratello Vip 2, il dramma di Daniele: “Dentro di me avevo un inferno”

Il conduttore si è sfogato e ha raccontato ad Aida il suo passato e la sua risalita.


Daniele Bossari è uno dei finalisti di questa edizione del Grande Fratello Vip 2. Nelle ultime ore, il conduttore si è lasciato andare ed ha rivelato ad Aida Yespica la ragione che lo ha spinto ad entrare nella casa.

640x360_C_2_video_779076_videoThumbnail

Daniele e Aida sono arrivati in finale. I loro compagni d’avventura sono convinti che i due vip siano stati eliminati dal reality, perdendo al televoto contro Ignazio Moser, in realtà sono stati proclamati nuovi finalisti del Grande Fratello Vip. Da quando si trovano nella Spa, Bossari e la Yespica si sono avvicinati molto, arrivando a parlare anche di esperienze molto intime. In particolare il conduttore milanese si è lasciato andare a un lungo sfogo e ha rivelato alla showgirl i veri motivi che lo hanno portato a partecipare al programma: “Io mi guardavo allo specchio e avevo il ribrezzo di me stesso, non rispondevo più a nessuno, non volevo uscire di casa. Sono andato dallo psicologo, ma il percorso è ancora lungo. La mente ti blocca completamente, le insicurezze ti bloccano. Questo è uno dei tanti motivi per cui ho scelto di venire al Grande Fratello. Accetto questa cosa per andare incontro alle mie paure, alle mi angosce, ai tormenti e alle mie fragilità. Prima ero incupito. Ero proprio chiuso, leggevo soltanto. Il mio sogno era vivere in una torre senza nessuno perché stavo male dentro. Avevo l’inferno“. 

Daniele-Bossari-560×313

Ora Daniele sta meglio e ha raccontato alla Yespica che la sua forza di volontà e la sua famiglia sono stati fondamentali per cambiare e migliorare la sua vita.

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto