Grande Fratello Vip 2: Gianluca Impastato rischia la squalifica dal gioco

Grande Fratello Vip 2: Gianluca Impastato rischia la squalifica dal gioco

Il comico di Colorado, durante una chiacchierata con Bossari, si è lasciato scappare una bestemmia.


Dopo l’eclatante imprecazione di Marco Predolin che gli è costata l’eliminazione, nella casa del Grande Fratello Vip 2 un altro concorrente rischia l’espulsione dal gioco. Stiamo parlando del comico Gianluca Impastato.

19225155_1608878942456997_8054535625047111173_n
Il simpatico comico di Colorado, durante una chiacchierata con Daniele Bossari, si sarebbe fatto sfuggire un’imprecazione, registrata in maniera chiara dai microfoni che i concorrenti indossano tutto il giorno. L’episodio è successo intorno alle 4 della scorsa notte ma, in men che non si dica, il video è rimbalzato subito sui social. Adesso si ripresenta lo stesso problema che aveva investito Marco Predolin. La produzione del programma potrebbe, infatti, decidere di squalificare dal gioco anche Impastato, proprio come ha già fatto con il conduttore televisivo.

beste

Ma non è tutto. Il Moige, Movimento italiano per la tutela degli adolescenti, ha lanciato una vera e propria petizione online per chiedere la chiusura anticipata del reality show condotto da Ilary Blasi. Ecco il testo della petizione:

“Parte oggi (11 ottobre ndr) la nostra petizione on line per dare voce ai​ tanti genitori ​che dicono basta alla trasmissione del Grande Fratello VIP, un programma trash inaccettabile. Ad ogni puntata assistiamo a un’esplosione di indecenza, volgarità e disprezzo: le telecamere spesso inquadrano scene da evitare in prima serata, lesive della privacy e irrispettose del minore, come nel caso dello scandaloso bidet della Rodriguez in diretta TV, a cui si aggiungono imprecazioni, come quella di Predolin; minacce gratuite, come quella di Rodriguez ai danni di Bossari e insulti, come le affermazioni pesanti contro Malgioglio.Non possiamo accettare programmi così scadenti, di tale squallore e bassezza culturale, offensivi per la dignità di tutti gli spettatori adulti e minori che siano.La petizione è diretta sia a Pier Silvio Berlusconi, AD di Mediaset, per chiedere la chiusura del programma, sia alle aziende inserzioniste del Grande Fratello VIP affinché non inseriscano i propri spot nella trasmissione, che non merita di essere nel palinsesto di nessuna rete tv”





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto