Grande Fratello, Francesca De Andrè non trattiene le lacrime: “Sono un mostro. Mi odio”

Grande Fratello, Francesca De Andrè non trattiene le lacrime: “Sono un mostro. Mi odio”

Dopo gli ultimi risolti della storia d’amore con Giorgio Tambellini, e la crisi con Gennaro Lilio, Francesca De Andrè si sente sola e non riesce a trattenere le lacrime.


Francesca De Andrè non sta passando un bel momento nella casa del Grande Fratello. Il tradimento di Giorgio Tambellini e l’inaspettata decisione, via social, di prendrsi una pausa di riflessione, ha fatto crollare la ragazza che, nel corso della notte, si è sfogata con un pianto disperato.


Leggi anche: Grande Fratello: i baci passionali di Francesca De Andrè e Gennaro Lillio, video

Grande Fratello: la crisi di Francesca De Andrè

Dopo le tumultuose emozione dei giorni appena trascorsi, Francesca non ha retto la pressione ed è caduta in una vera e propria crisi di nervi. Molto provata dal tradimento e dall’abbandono di Giorgio, oltre che dalla recente lite con Gennaro Lilio, la ragazza si è sfogata con Erica Piamonte: “Mi sento un mostro. Mi odio. Che vita di m***a. Voglio spegnermi. Non me ne frega più un c***o! Gennaro? Mi giro ed è sparito. Vieni o non vieni a prendermi. Sai che per me le vie di mezzo non esistono. Mi sento io una cretina ad aver valutato diversamente, mi sento in difetto. Non ho voglia di star sveglia”.

Grande Fratello


Potrebbe interessarti: Grande Fratello 2019, Francesca De Andrè si dispera per Gennaro Lilio

Nonostante il supporto di sua sorella Fabrizia, la De Andrè non riesce a superare il trauma dell’abbandono e non si spiega il comportamento di Tambellini. La ragazza, ormai sfinita dalle ultime vicissitudini, piange per lui, poi lo insulta e infine si dispera nuovamente per la fine della storia d’amore.

Gennaro comprenderà il momento di debolezza di Francesca e la perdonerà per i toni assunti nel corso della loro discussione? La gieffina riuscirà a superare il dolore e a godersi l’esperienza nel reality show?