Grande Fratello 2019: percentuali false per eliminare Mila Suarez? La rivolta del web

Grande Fratello 2019: percentuali false per eliminare Mila Suarez? La rivolta del web

L’eliminata della sesta puntata del Grande Fratello è stata Mila Suarez. Nessuno si aspettava che proprio la show girl sarebbe…


L’eliminata della sesta puntata del Grande Fratello è stata Mila Suarez. Nessuno si aspettava che proprio la show girl sarebbe stata costretta ad abbandonare la casa più spiata d’Italia. La gieffina, infatti, si è attirata le simpatie di numerosi telespettatori che, vedendola indifesa contro l’atteggiamento bullo di Francesca De Andrè, l’hanno molto sostenuta sul web.

Grande Fratello: complotto contro Mila? Il Gf al centro delle polemiche

La permanenza di Mila nel reality show condotto da Barbara D’Urso è stata all’insegna di numerosi alti e bassi. Inizialmente, a causa del suo rancore verso Alex Belli, i telespettatori non avevano visto di buon occhio la showgirl marocchina. La ragazza è finita con l’essere oggetto di atti di bullismo, soprattutto da parte di Francesca De Andrè. La figlia di Cristiano, infatti, non sopporta l’inquilina e ha scatenato l’indignazione del web per alcune frasi razziste e al limite del decoro. A questo punto, il pubblico l’ha presa molto in simpatia e l’ha difesa a spada tratta dalle angherie della De Andrè. Tuttavia, ieri, lunedì 13 maggio 2019, la Suarez ha dovuto lasciare il programma dopo aver perso al televoto.

Il pubblico sovrano si è sentito molto preso in giro quando, sullo schermo in sovra impressione, le percentuali di voto di Mila sono state magicamente scambiare con quelle di Martina Nasoni. Infatti, all’entrata in studio, il 38% dei voti dato alla ragazza con il cuore di latta si è trasformato in percentuale relativo alla Suarez.

Un errore che ha scatenato un vero e proprio putiferio sul web e tra i sostenitori di Mila. In molti hanno sostenuto che la trasmissione è truccata, e la produzione non ha ancora chiarito la natura dell’errore.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto