Grande Fratello 2019: la spiazzante reazione di Serena Rutelli alla lettera della madre adottiva

Grande Fratello 2019: la spiazzante reazione di Serena Rutelli alla lettera della madre adottiva

Serena Rutelli legge la lettera della madre adottiva e la sua reazione stupisce tutti.


Come annunciato nelle anticipazioni della quarta puntata del Grande Fratello, Barbara D’Urso ha svelato a Serena Rutelli, la figlia adottiva di Barbara Palombelli e Francesco Rutelli, l’esistenza di una lettera scritta dalla sua madre biologica. La ragazza ha spaizzato il pubblico con la sua reazione.

Grande Fratello 2019, Serena Rutelli: “Una madre e un padre già li ho”

Ieri, lunedì 29 aprile 2019, Serena ha letto la lettera, inviata dalla sua madre biologica, indirizzata a lei e a sua sorella. La ragazza si è molto commossa ma, inaspettatamente, ha dichiarato di non aver intenzione di recuperare il rapporto.

“Ciao, sono la vostra mamma, mi chiamo Maria – scrive la madre biologica di  Serena – io non vi ho abbandonato, sono state le circostanze nella mia vita a farmi fare delle scelte per non farvi vivere nella miseria come vivo io. Sono una clochard, non ho voluto questo per voi, però vi ho sempre nel mio cuore, non vi chiedo nulla, non voglio nulla, non chiedo nulla, l’unica cosa che chiedo è rivedervi, sempre che voi lo desideriate. Tramite la signora Antonella che mi aiuta, ho preso il coraggio di contattarvi. Vi voglio bene, la vostra mamma” .

In lacrime, la Rutelli ha dichiarato: “Sicuramente ci sono stati tanti motivi…Però per me la madre è chi mi ha cresciuta…Capisco tante cose, ma non c’è motivazione…Rivederla per me non ha senso…Non ho voglia…Una madre e un padre già li ho…Per me basta così…Mi spiace che sembrerò dura…” .

Il pubblico ha accolto la sua scelta con un fragoroso applauso e Barbara D’Urso e Iva Zanicchi si sono mostrate molto comprensive. La conduttrice l’ha sostenuta, ammettendo:“Non sentirti in colpa per quello che hai detto perché probabilmente io avrei detto la stessa cosa Serena”.  Anche l’opinionista ha voluto offrirle il suo supporto, confessando:“Mi hai colpito da subito…Non ti sentire in colpa…I tuoi genitori sono quelli che hai…Aiutala se vuoi economicamente, ma delega gli altri…”





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto