Grande Fratello 2018, lo sfogo di Aida Nizar: “Nella Casa ho portato gioia, sono stata ferita!”

Grande Fratello 2018, lo sfogo di Aida Nizar: “Nella Casa ho portato gioia, sono stata ferita!”

In un’intervista a Nuovo Tv, l’ex gieffina spagnola racconta la sua esperienza e il rapporto con gli inquilini.


Incompresa e umiliata. Si sente così Aida Nizar appena uscita dall’attuale edizione del Grande Fratello 2018 dopo una permanenza burrascosa tra le mura della Casa di Cinecittà. Al centro di numerose polemiche, la vulcanica spagnola non sembra voler accettare la sua recente eliminazione dal reality condotto da Barbara D’Urso. In un’intervista al settimanale Nuovo Tv, l’ex gieffina ha raccontato la propria esperienza nel gioco e il rapporto avuto con gli ex compagni d’avventura: “Mi sono impegnata tanto per entrare nel reality e non mi sarei mai immaginata quello che è accaduto nella Casa”.

Secondo Aida, i concorrenti ancora in gara non sarebbero affatto degni di partecipare al GF:

Sono noiosi, volgari, ipocriti e cattivi. Nella Casa non succederà nulla di interessante senza di me. Loro avevano paura che vincessi io, ma il reality non è ancora finito. Tutti chiedono che Aida ritorni.

Seppur confermando di sentirsi forte “come una fenice che risorge dalle ceneri Aida rivela di aver sofferto il comportamento del senegalese Baye Dame Dia, squalificato in seguito ad alcuni gravi episodi accaduti in casa. A suo dire, però, anche gli altri gieffini hanno imperdonabili colpe:

Le persone ti feriscono tanto quando sono gelose e cattive. Nella Casa ho portato gioia, ma sono stata provocata, ferita, umiliata, presa in giro, sfidata, tradita, incolpata ingiustamente e pugnalata alle spalle. […] Io non sono una donna capace di perdonare, questo lo fa solo il Signore.

Se la condotta di Baye era per lei assolutamente da punire, la Nizar difende la propria posizione ribadendo di essere stata accusata ingiustamente di razzismo:

Preferisco che questa persona stia lontano da me e dalle donne. In un programma ha detto che si era dimenticato delle telecamere. Che cosa vuol dire: farebbe cose peggiori se non ci fossero? […] Io ho solo raccolto qualche provocazione. Ho detto a Baye di farsi la doccia, ma non c’entra niente con la nazionalità.

Aida ha avuto anche modo di parlare dell’ex naufrago dell’Isola dei Famosi Marco Ferri (“Lui non ha gli attributi per avere una donna come me, è completamente innamorato di me”)  e dell’opinionista Cristiano Malgioglio (“Mi ha abbracciata e mi vuole nel suo prossimo videoclip. Mi ha fatto piacere che una star come lui voglia condividere un progetto con me”). Per poi precisare di essere ancora single, alla ricerca della sua anima gemella proprio qui in Italia:

Voglio un Aido. Un uomo determinato, coraggioso, affascinate, solare, generoso… senza dubbio italiano!





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto