Grande Fratello 13: le news sui concorrenti

Grande Fratello 13: le news sui concorrenti

Silvia Vianello, la docente di marketing della Bocconi ha detto no, ecco perché


Proseguono senza sosta i provini per la nuova edizione del Grande Fratello, la numero 13, quella che ha il compito di risollevare le sorti degli ascolti e di far dimenticare gli ultimi episodi di poco conto incapaci di coinvolgere il pubblico. Per l’occasione e per l’impresa, è stato nuovamente chiesto l’aiuto di Alessia Marcuzzi, la conduttrice per eccellenza.

Per l’occasione La Pinella, come adora farsi chiamare, ha già fatto di sapere di lavorare duramente assieme alla produzione per cercare i giusti concorrenti da far entrare nella casa, stavolta nulla verrà lasciato al caso e le personalità dovranno essere forti e indipendenti, capaci di catturare l’attenzione del pubblico:

“Il Grande Fratello 13 sarà davvero un ritorno alle origini. Nella scorsa edizione c’erano persone che forse non erano così allegre di partecipare, anche per questo oggi vogliamo concorrenti motivati. Perché il GF è un’esperienza totalizzante, un po’ come andare a scuola. Devono parteciparvi persone semplici, spontanee, non costruite. Io userei “moderni” come aggettivo per definirle. Infatti nelle selezioni stiamo cercando persone di questo tipo”.

Con queste parole Alessia Marcuzzi ha descritto a Silvia Toffanin e al telespettatori di Verissimo tutto quello che si sta facendo per Grande Fratello 13 e sono anche giunti in rete i nomi di alcuni concorrenti che però, nonostante essere stati contattati dalla produzione, hanno deciso di dire no.

 

Grande Fratello Rachid-Khadiri-Abdelmoula

 

Chi ha detto no al Grande Fratello, è stato Rachid Khadiri Abdelmoula che in una lettera aperta a La Stampa ha fatto sapere:

“Vendo accendini e studio Ingegneria: che me ne faccio della popolarità del Grande Fratello? No, non ci vado in tv, preferisco l’università. Preferisco progettare palazzi e il mio futuro di ragazzo normale, ex «vu’ cumprà», con un lavoro vero. Perché chi tiene duro e fa sacrifici, un lavoro lo trova”.

 

Silvia Vianello

 

I primi rumor parlano dell’ingresso nella casa di due blogger, un uomo e una donna, scelti dal web. Secondo quanto riportato dal settimanale Chi, inoltre, sarebbe stata contattata una docente dell’Università Bocconi, ma anche questa volta è arrivato il no ed è stato così motivato dalla stessa Prof, la Dottoressa Silvia Vianello, 34 anni, docente di marketing presso l’università Bocconi di Milano, fondatrice di una società di consulenza strategica e conduttrice del programma Smart Valley su La3:

“Io ho già una mia popolarità nel mio settore, ho un lavoro che mi appaga alla Bocconi, presento eventi sull’innovazione – non ultimo quello che mi hanno chiesto di presentare a breve alla Camera dei deputati – e faccio consulenze per le grandi aziende. Dopo il GF temo che nessuno mi avrebbe preso più sul serio. Non me la sentivo. Mi sono fatta il mazzo per posizionarmi con un certo profilo…”

E Silvia Vianello prosegue spiegando il suo punto di vista:

“Se fossi stata ‘brutta’ non credo che mi avrebbero contattato. La componente fisica è stata un motivo valido per la mia convocazione. Faccio la professoressa, ma non smetto di essere una donna. Nel mio campo mi fanno dei complimenti. Quelli maliziosi non mi piacciono, altri invece mi completano. Appaio e mi mostro per ciò che può servire al mio mondo e al mio lavoro. Certo, non sono qui ad aspettare e a sognare le serate in discoteca. E poi, a conti fatti, non mi sarebbe convenuto nemmeno economicamente fare il Grande Fratello”.

Ed ecco che lentamente i misteri vengono svelati, proprio mentre proseguono i casting in tutti Italia. (b.p.)

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto