Gomorra la serie, la prima foto della seconda stagione

Gomorra la serie, la prima foto della seconda stagione

Pronte le riprese di Gomorra la serie, seconda stagione. Il regista Stefano Sollima pubblica una foto che dà il via.


Ispirata all’omonimo best seller di Roberto Saviano, Gomorra la serie ha registrato un successo davvero clamoroso. La prima serie, trasmessa dapprima su Sky, e nelle scorse settimane su Rai 3, ha registrato notevoli consensi di pubblico ed ora i fan più accaniti attendono con ansia la seconda stagione della serie. Ebbene, l’entusiasmo è alle stelle ed il regista Stefano Sollima, dalla sua pagina ufficiale di Facebook ha pubblicato una foto che anticipa le riprese di questa attesa seconda stagione.

«Mentre prosegue la post-produzione di Suburra, nel frattempo ecco la foto del primo sopralluogo per Gomorra 2. Pronti a partire di nuovo!». Queste le parole di Stefano Sollima, il regista di «Gomorra, la serie», che anticipa con entusiasmo l’inizio delle riprese. Come sappiamo, Gomorra è ambientata prevalentemente a Napoli e  dintorni e si incentra sulle vicende di due clan rivali, i Savastano e i Conte, in lotta per il controllo della zona e dei vari traffici illegali concernenti.

Gomorra

Il pubblico attende ora di sapere cosa ne sarà dei personaggi più amati di Gomorra e per questo non vede l’ora di poter guardare gli episodi della nuova serie le cui riprese, appunto, cominceranno a breve. Quel che è certo è che Genny Savastano, interpretato da Gennaro Esposito, sarà presente (dunque il figlio di Don Pietro non morirà come invece avevano lasciato presagire gli ultimi istanti dell’ultima puntata della prima serie). Che ne sarà di Ciro Di Marzio artefice degli ultimi sconvolgimenti tra i 2 clan? E Don Pietro Savastano? La sua evasione dal carcere avrà vita breve?

Non ci è dato saperlo al momento. Non possiamo fare altro che attendere l’inizio delle riprese e cercare di sapere qualcosa su una delle fiction italiane più apprezzate del momento, anche all’estero.

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto