Gli anni spezzati, L’Ingegnere – trama, anticipazioni, riassunto e cast

Gli anni spezzati, L’Ingegnere – trama, anticipazioni, riassunto e cast

Terzo appuntamento con la serie tv di Raiuno


Gli anni spezzati arriva al terzo capitolo. Dopo aver visto Il Commissario e Il Giudice arriva L’Ingegnere, storia che, a differenza delle altre, pur avendo un fondo di verità, è inventata. Questa sera su Raiuno, alle ore 21.10, si ripercorreranno alcune importanti vicende storico-politiche dell’Italia che si affacciava sugli anni ’80.

Siamo proprio nel 1980, e la Fiat vessa in una grave crisi economica che porta l’azienda a fare dei tagli sul personale scatenando l’ira dei sindacati. Il protagonista principale è interpretato da Alessio Boni: si tratta di Giorgio Venuti, un dirigente che ha il gravoso compito di licenziare 61 dipendenti della casa automobilistica sospettati di agire coi terroristi. Questi ultimi, infatti, facendo leva sulla rabbia degli operai, gli usano come mezzo per colpire le istituzioni. L’uomo esegue l’ordine ma i criminali agiranno di conseguenza. Giorgio scopre nel frattempo che sua figlia Valeria, alias Giulia Michelini, frequenta uno di loro ed è dubbioso se denunciare il fatto alla polizia o meno: si troverà ad affrontare un destino veramente difficile.

Nel casta figurano Paola Pitagora – già in Le tre rose di Eva – che interpreta nonna Assunta e Enzo Decaro che presta il volto a Walter Grimaldi. Christiane Filangieri è invece Clara Costi e Pier Luigi Misasi vestirà i panni del commissario Borghesan. La regia di Graziano Diana metterà nuovamente in luce uno spaccato drammatico dell’Italia degli Anni di Piombo.

Per conoscere di più sulla serie Gli anni spezzati, clicca qui. (a.f.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto