Gli anni spezzati – anticipazioni della puntata di stasera mercoledì 8 gennaio

Gli anni spezzati – anticipazioni della puntata di stasera mercoledì 8 gennaio

Grande successo per la fiction di Raiuno


Gli anni spezzati ha centrato il bersaglio. La fiction sugli anni ’70 ha conquistato il pubblico di Raiuno, conquistando lo scettro di programma più visto della serata di ieri, martedì 7 gennaio. L’episodio “Il commissario” ha saputo commuovere milioni di telespettatori che attendono con ansia il prosieguo di stasera.

Un convincente Emilio Solfrizzi è stato protagonista assoluto di una vicenda drammatica. Le tre storie de Gli anni spezzati ruotano attorno alle vicissitudini di un periodo molto critico per l’Italia: gli anni di piombo. Nel primo appuntamento si racconta la storia di Claudio Boccia, un giovane militare di Roma.

Il ragazzo viene trasferito a Cadorna ma il commissario Luigi Calabresi farà terminare anzitempo il suo apprendistato. L’uomo infatti nota che Boccia ha tutte le qualità necessarie per far parte della sua squadra: è caparbio e tenace. Il loro obiettivo sarà quello di stanare il gruppo anarchico che ha a capo Giuseppe Pinelli.

In seguito alla morte di quest’ultimo, parte della stampa e degli intellettuali accusa senza mezze misure Calabresi. Il commissario è nel mirino dei terroristi e la sua fine sarà tragica: il 17 maggio del 1972 l’uomo verrà ucciso sotto la sua abitazione lasciando soli la moglie Gemma, in attesa del terzo figlio, e gli altri suoi due bambini piccoli.

[wp_bannerize group=”ENTERTAINMENT” random=”1″ limit=”1″]

La fiction merita una menzione particolare: attraverso tre racconti di uomini coraggiosi si vuole sottolineare come la loro determinazione e la loro tenacia sia stata da esempio per le generazioni che hanno successivamente combattuto il crimine organizzato. (a.f.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto