Gli anni spezzati: anticipazioni della prima puntata di martedì 7 gennaio

Gli anni spezzati: anticipazioni della prima puntata di martedì 7 gennaio

Tre storie per raccontare un periodo difficile e delicato per l’Italia


Gli anni spezzati è la nuova fiction di Raiuno che debutterà questa sera, a partire dalle ore 21.10, il cui perno saranno le storie di tre uomini che hanno deciso di non mollare e di non arrendersi al destino. Contestualizzando, le vicende si sviluppano durante gli anni ’70, in un clima politico e sociale molto difficile.

Il cast di questa serie è davvero ricco di nomi importanti: Anna Safroncik, Emilio Solfrizzi, Giulia Michelini, Alessio Boni e Alessandro Preziosi. Tre storie suddivise in due appuntamenti per un totale di sei serate. “Il commissario” andrà in onda questa sera e domani, “Il giudice” il 14 ed il 15 gennaio, infine “L’ingegnere” il 27 e 28.

Nel primo episodio un giovane militare romano verrà mandato nella caserma di Cadorna. Il suo nome è Claudio Boccia. L’apprendistato del ragazzo durerà ben poco in quanto il commissario Luigi Calabresi (Solfrizzi) lo farà entrare nella sua squadra visto che si è dimostrato molto bravo nonchè assolutamente caparbio.

Il suo avanzamento di grado coincide con la difficile situazione italiana: stanno infatti cominciando le indagini su alcuni gruppi anarchici. Uno di questi è capitanato da Giuseppe Pinelli. L’epilogo della puntata lascerà sicuramente stupiti tanti telespettatori.

Tre uomini e le loro eroiche vicende racconteranno il Bel Paese durante il periodo critico degli anni ’70 tra avventure, colpi di scena ed emozioni. (a.f.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto