Giuliano Palma – Un bacio crudele, testo della canzone di Sanremo 2014

Giuliano Palma – Un bacio crudele, testo della canzone di Sanremo 2014

Nella sezione Campioni, arriva Giuliano Palma con due pezzi intitolati Così lontano e Un bacio crudele


Giuliano Palma è un volto ormai storico eppure fresco e giovane del panorama italiano e per la prima volta atterra sul palco dell’Ariston in qualità di cantante in gara e non come protagonista di un duetto (memorabile è stato quello con Nina Zilli nel 2012. Il cantante ha scelto di portare al Festival di Sanremo due canzoni intitolate Così lontano e Un bacio crudele.

Giuliano Palma ha una particolarità che lo rende unico nel suo genere: Giuliano Palma non ha un vero e proprio genere e nella sua trentennale carriera si è cimentato con ska e rocksteady, passando per il rock, il rap, il soul e il pop. Memorabili sono state le sue collaborazioni con Neffa, Casino Royale, Nina Zilli e la più recente con i Club Dogo.

Se volete conoscere meglio Giuliano Palma, cliccate QUI.

Giuliano Palma – Un bacio crudele, testo

Non chiedermi perché

Se gli occhi ora non sanno scegliere

Il nostro è un tempo fragile lo so

Chiedo al silenzio

Quello che vuoi

Ti guardo mentre vai

Un addio vuol dire non voltarsi mai

Il silenzio fa rumore dentro me

Quello che resta è un’ombra sul muro

Si spacca l’amore

E il cielo su noi

Non chiederò perché puoi stare senza me

Non posso spiegare

Un bacio crudele

Non c’è ragione mai

In quello che mi fai

Sei uno sbaglio

Un sorriso

Nel buio fino a qui

Un segno che non hai lasciato mai

Il nostro è un tempo immobile lo so

Mi lasci dormire

Ti lascio sparire

Si spacca l’amore

E il cielo su noi

Non chiederò perché puoi stare senza me

Non posso spiegare

Un bacio crudele

Non c’è ragione mai

In quello che mi fai

Sei uno sbaglio

Un sorriso.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto