Giulia Michelini, dopo Squadra Antimafia 6 a Il Bosco

Giulia Michelini, dopo Squadra Antimafia 6 a Il Bosco

E’ in arrivo una nuova fiction Mediaset con protagonista Rosy Abbate di Squadra Antimafia


E’ andata in onda ieri sera la settima puntata di Squadra Antimafia 6 e la tanto amata Rosy Abbate sembra aver abbandonato definitivamente la fiction poliziesca al fianco del tanto amato Domenico Calcaterra. Il pubblico non si rassegna a questo suo addio ma Giulia Michelini tornerà molto presto sul piccolo schermo con una grandissima novità che la vedrà protagonista assoluta. Darà l’addio a Rosy Abbate epr vestire i panni di Nina Ferrari.

Il Bosco è la nuova mini serie Mediaset, che dopo il successo di Squadra Antimafia e I Cesaroni, è il momento di qualcosa di inedito e mai visto. Come sapete Il Principe un amore impossibile, format acquistato dalla Spagna, non ha portato in casa i risultati sperati e la produzione ci riprova con un Made in Italy.

Secondo la programmazione Il Bosco dovrebbe partire dal prossimo novembre, salvo cambiamenti di palinsesto da parte della rete del biscione, che si appresta a mostrare al pubblico una nuova fatica di Taodue. Giulia Michelini interpreterà Nina Ferrari, una giovane psicologa che torna nel suo paese d’origine dopo essere fuggita all’estero in seguito alla scomparsa della madre.

La lontananza con la figura materna è stato un avvenimento che ha segnato particolarmente Nina quando era bambina. Ora sono trascorsi 20 anni e Nina crede ancora che la scomparsa di Cecilia abbia qualcosa di misterioso. Non rassegnata, decide di tornare sulle sue tracce in seguito alla vincita di un concorso universitario proprio nella sua città che la costringe a tornare alle origini.

Il motivo del suo ritorno è quello di trovare una risposta alla domanda che la tormenta da vent’anni: perchè sua madre l’ha abbandonata? La ricerca della verità diventa una vera e prorpia ossessione per Nina, la quale inizierà delle indagini con l’aiuto di Alex Corso, un uomo appena uscito di prigione (Claudio Gioè). Oltre a lui troverà anche l’aiuto dell’ispettore Damiani (Andrea Sartoretti) che si metterà in contrasto con Alex.

Con il passare del tempo Nina ed Alex scoprono di avere molte cose in comune. Alex è stato accusato ingiustamente della morte della sua fidanzata Eleonora, che era avvenuta esattamente nei giorni in cui Cecilia era sparita nel nulla. La psicologa si sta convincendo del fatto che sua madre non l’ha abbandonata, ma qualcuno l’ha uccisa facendola sparire.

Silvia Zonca

Scopri di più su Il Bosco





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto