Game of Thrones 5×01 The Wars to Come trama e recensione

Game of Thrones 5×01 The Wars to Come trama e recensione

Game of Thrones 5×01 The Wars to Come inizia con una morte e con tutti gli ingranaggi che si rimettono in movimento


Game of Thrones 5×01 The Wars to Come è un inizio, un inizio della nuova stagione ma, soprattutto, di eventi che sconquasseranno Westeros in futuro.

La puntata inizia con un flashback, una giovane Cersei va da una indovina che le dice che sarà una regina ma sarà spodestata da un’altra e che tutti i suoi bambini moriranno. Dopo la morte di Tywin Cersei fa una reprimenda a Jaime colpevole di aver liberato Tyrion. Dopo essere arrivato a Pentos Varys si offre di portare Tyrion a Meereen per dare una mano a Daenerys. Tyrion accetta. A Meereen, nel frattempo, è nato un gruppo di resistenza alla nuova sovrana e un Unsullied viene ucciso in un bordello. Daenerys prova ad andare a visitare i suoi draghi ma è costretta a fuggire dopo che questi tentano di attaccarla. A Vale Baelish decide di portare Sansa in un posto dove i Lannister non possano trovarla. A nord Jon cerca di convincere Mance a inchinarsi a Stannis che vuole che gli uomini liberi si uniscano a lui nell’attacco a Roose Bolton. Mance si rifiuta e viene bruciato vivo ma Jon decide di colpirlo con una freccia al cuore prima che possa soffrire troppo.

Game of Thrones 5×01 The Wars to Come, crea delle situazioni che finiranno col riverberarsi nel futuro, ecco quali.

Jon Snow sfida Stannis

Game of Thrones 5x01 The Wars to Come trama e recensione

Jon (Kit Harington) da una morte senza dolore a Mance Rayder (Ciaran Hinds) uccidendolo con una freccia al cuore piuttosto che lasciarlo bruciare sul rogo. E’ una mossa molto rischiosa perché è una pubblica disubbidienza nei confronti di Stannis (Stephen Dillane) che non prende queste cose alla leggera. Jon ha messo la sua vita a rischi con questo atto.

Tyrion e Daenerys si scontreranno

Varys (Conleth Hill) rivela che lui e i suoi soci stanno complottando al fine di mettere un Targaryen sul trono dai tempi di re Robert (Mark Addy). Tyrion (Peter Dinklage) è d’accordo nel cercare Daenerys (Emilia Clarke) e nel cercare di metterla sul trono.

Varys rivela che si stanno nascondendo nella casa di Illyrio Mopatis (Roger Allam) che non si vede sin dalla prima stagione quando aveva organizzato il matrimonio tra Khal Drogo (Jason Momoa) e Daenerys. Al loro matrimonio Illyrio diede a Daenerys le uova con in tre dragoni. Nella prima stagione Arya (Maise Williams) aveva sentito Varys e Illyrio parlare riguardo una invasione di Khal Drogo a Westeros.

Daenerys libererà i draghi

Game of Thrones 5x01 The Wars to Come trama e recensione

Può Daenerys essere una regina senza draghi? La risposta è no, come viene suggerito da Daario (Michiel Huisman). La regina quindi tenta di andare dai dragoni ma loro non sono particolarmente ben disposti nei suoi confronti. I draghi saranno centrali in questa stagione, per cui la nostra Dany dovrà trovare una soluzione. I draghi non sono l’unico problema della Madre dei draghi dato che la resistenza di Meereen inizia ad alzare la testa.

Sansa se ne va

Il piano di Baelish riguardo Sansa sta diventando sempre più complicato. Il governante di Vale decide di portare via Sansa da Ayrie per nasconderla ai Lannister e lei sembra essere d’accordo. Non che rimangano molte scelte a Sansa. Con la morte di Robb, comunque, lei adesso è l’erede di Winterfell e una delle pedine più importanti nel nord.

Game of Thrones 5x01 The Wars to Come trama e recensione

Margaery potrebbe uccidere Cersei

In Game of Thrones 5×01 The Wars to Come c’è stato il primo flashback di tutta la serie in cui a una giovane Cersei, viene rivelato da una indovina che sarà spodestata da una regina più giovane e più bella di lei. Questa regina è Margaery (Natalie Dormer)? La convinzione viene rinforzata da una scena in cui la Tyrell suggerisce al fratello Loras che Cersei potrebbe essere solo un problema temporaneo. Si sa che i Tyrell sono pericolosi, come ci ha insegnato Olenna (Diana Rigg) e l’omicidio di Joffrey (Jack Gleeson)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto