Game of Thrones 6, Ned Stark rivela le vere origini di Jon Snow? VIDEO

Game of Thrones 6, Ned Stark rivela le vere origini di Jon Snow? VIDEO

Ecco una delle ultime teorie che circolano sul web a proposito delle origini di Jon Snow, da sempre ritenuto il figlio bastardo di Eddard Stark: a raccontarci la verità potrebbe essere stato proprio il Lord di Grande Inverno, ma nessuno di noi se n’è mai accorto!


I fan di Game of Thrones – Il Trono di Spade sono sempre più frementi nell’attesa della sesta stagione della serie tv, della quale stanno proprio in questi giorni iniziando le riprese.
Sappiamo ormai fin troppo bene che, per scoprire come proseguono le avventure dei pretendenti al trono di spade, dovremo aspettare almeno sino all’inizio del 2016 – quando presumibilmente tornerà sui nostri schermi questa sospirata sesta stagione.

C’è effettivamente la possibilità che i fan più accaniti, nonché fervidi lettori delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, riescano a soddisfare con un pochino di anticipo la propria curiosità, dal momento che anche l’uscita del sesto capitolo della saga fantasy di George R. R. Martin è in avvicinamento, e potrebbe anche precedere la messa in onda di GoT 6.
Ma dobbiamo comunque metterci l’anima in pace: ancora lunghi mesi di sospiri e e trepidazione si spiegano davanti ai nostri occhi.

Perché quindi non consolarsi con qualche volo pindarico, alla ricerca di nuovi argomenti per stimolare la nostra fantasia e per cercare di scoprire qualcosa che ci è sfuggito nel corso delle stagioni passate di GoT?
In questo, i fan sono davvero bravissimi, tanto che ogni giorno sul web siamo circondati da nuove teorie su ogni singolo dettaglio di quanto accaduto in passato e su quanto potrà accadere in futuro.
Uno degli argomenti più quotati in questo periodo riguarda ovviamente Jon Snow e la sua morte – o meglio, presunta morte, dal momento che in tantissimi credono in un qualche colpo di scena che cambierà le carte in tavola.

ATTENZIONE! L’articolo potrebbe contenere spoiler su GoT 6!

Una delle teorie più interessanti su Jon Snow – che va anche ad influenzare l’episodio della sua morte – riguarda la verità sulle sue origini: il giovane è sempre stato considerato il figlio bastardo di Eddard Stark, ma tanti piccoli indizi fanno credere tutt’altro.
Stando all’ipotesi più probabile, secondo i fan, Jon Snow potrebbe essere figlio di Rhaegar Targaryen e di Lyanna Stark, quindi effettivamente dello stesso sangue di Ned – questa teoria prende il nome dell’acronimo R+L=J.

Recentemente, complice anche il fatto che in assenza di nuovi episodi in molti sono andati a rivedersi la prima stagione di GoT, sono spuntati nuovi indizi che ci fanno propendere sempre di più verso questa teoria.
In particolare, qualcosa accaduto in occasione della decapitazione di Ned potrebbe dare il via a tante nuove teorie.
L’uomo, pochi istanti prima che la sua stessa lama gli stacchi la testa dal collo, sembra infatti pronunciare alcune parole, difficilmente distinguibili dai rumori di sottofondo.

Cosa può dire un condannato a morte appena prima che la sentenza venga eseguita a sangue freddo? Riflettendo su tutto ciò, e basandosi su quel poco che si può capire ascoltando e riascoltando il momento incriminato, qualcuno ha pensato di udire le seguenti parole: “I kept my promise”.
“Ho mantenuto la mia promessa”, parole misteriose, che rimandano inevitabilmente il nostro pensiero ad un oscuro segreto che si cela tra le pareti del castello di Grande Inverno.

Oppure no? In molti ritengono che la frase si riferisca ad una presunta promessa che Lyanna potrebbe aver strappato a suo fratello in punto di morte, quando rinchiusa nella Torre della Gioia oramai sapeva che nessuno poteva più salvarla.
Poniamo per un attimo che Lyanna abbia partorito il suo piccolino e fosse quindi in procinto di morire, potrebbe aver affidato il bambino a suo fratello, chiedendogli di promettere che mai e poi mai avrebbe rivelato la verità?

Ciò di sicuro spiegherebbe la reticenza di Ned nel parlare della donna con cui avrebbe avuto Jon Snow, e anche l’affetto con il quale ha cresciuto il bambino nonostante l’odio che sua moglie Catelyn ha sempre provato per lui.
Nel momento della sua morte, Ned potrebbe quindi aver pronunciato queste parole consapevole di essere sul punto di portare con sé nella tomba il suo segreto – l’unico altro a conoscenza della verità è Howland Reed, di cui però non si è saputo più nulla.

Insomma, con questo nuovo indizio si aprono molti scenari: possiamo passare le nostre prossime giornate alla ricerca di qualche altro elemento che confermi o smentisca la teoria R+L=J, sempre ricordando che tutto ciò potrebbe avere grandi ripercussioni sull’evento che ha concluso drammaticamente la quinta stagione di GoT.
Infatti, se Jon Snow fosse davvero un Targaryen, potrebbe avere la capacità di rigenerarsi dal fuoco, quindi nessuno dovrebbe dare per scontata la sua morte!

KIT HARINGTON AVVISTATO SUL SET DI GOT 6!

VOTA IL PERSONAGGIO PIÙ SEXY DI GAME OF THRONES!

GAME OF THRONES 6, BRIENNE MUORE?

Giulia Sbaffi





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto