Game of Thrones 6, gli occhi di Jon Snow non mentono!

Game of Thrones 6, gli occhi di Jon Snow non mentono!

Jon Snow è morto o sarà presente nella sesta stagione di Game of Thrones – Il Trono di Spade? Questo il dubbio che affligge i fan della serie tv, cerchiamo di scoprire la verità


Dalla messa in onda dell’ultima puntata di Game of Thrones 5 sul web non si è parlato di altro: Jon Snow è davvero morto o con qualche inaspettato colpo di scena l’uomo tornerà a far parte della sesta stagione della serie tv più amata dal pubblico?
Ovviamente non ci sono notizie ufficiali in merito alla questione, ma da giorni ormai circola ogni sorta di indiscrezioni sul destino del povero Jon Snow.

Innanzitutto ricordiamo quello che è accaduto: l’uomo viene adescato all’esterno dai suoi confratelli con un imbroglio e viene poi pugnalato brutalmente da coloro che oramai lo consideravano un traditore.
Il Lord Comandante dei Guardiani della Notte cade a terra nella pozza del suo stesso sangue che continua ad allargarsi sotto il suo corpo, e dai suoi occhi vitrei vediamo la vita che lo abbandona.
Ma una delle teorie più interessanti che prevedono il ritorno di Kit Harington – l’attore che interpreta Jon Snow – in Game of Thrones 6 ci chiede di fare attenzione proprio agli occhi del Guardiano della Notte.

A parlare per primo di questa teoria è il sito MTV, sul quale troviamo un articolo molto interessante che potrebbe dare nuovi spunti ai fan in attesa dell’arrivo della sesta stagione di Game of Thrones sui nostri schermi.
Cerchiamo di capire insieme qual è il punto dell’articolo in questione: nella scena della morte di Jon Snow ci sono dei dettagli che sono sfuggiti ai più, ma che potrebbero rivelarsi davvero molto interessanti.

Sembra infatti che, nel momento in cui la telecamera si avvicina al volto di un Jon Snow in punto di morte, gli occhi del Guardiano della Notte cambino colore.
Qualcuno ci ha visto una sfumatura di viola, il che confermerebbe la teoria sintetizzata dall’acronimo R+L=JJon Snow sarebbe figlio di Rhaegar Targaryen e Lyanna Stark.
Nell’articolo si parla invece di un’improvviso schiarirsi degli occhi del Guardiano della Notte: l’effetto potrebbe essere dovuto ad uno scherzo della luce, ma potrebbe anche indicare qualcosa di più.

Sembra quasi impossibile, ma riguardando attentamente la scena in questione in effetti gli occhi di Jon Snow, normalmente di un bel marrone scuro, diventano improvvisamente verde ghiaccio.
Questo può significare tutto o niente: ogni teoria fin qui pronunciata sul possibile ritorno di Jon Snow potrebbe infatti coniugarsi con questo piccolo dettaglio.
Jon sta per trasferire la sua anima nel suo metalupo? O sta forse trasformandosi in un Estraneo o in qualcosa di simile?

Purtroppo non ci resta che attendere l’arrivo della sesta stagione di Game of Thrones per scoprire la verità, e magari dovremo rassegnarci definitivamente alla morte di Jon Snow.
Ma nella lunga attesa, possiamo continuare a far volare la nostra fantasia e divertirci con queste teorie a volte plausibili, a volte alquanto bizzarre.

JON SNOW È LA REINCARNAZIONE DI AZOR AHAI?

Giulia Sbaffi





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto