Game of Thrones 6, data di uscita e primo poster UFFICIALE – Jon Snow torna?

Game of Thrones 6, data di uscita e primo poster UFFICIALE – Jon Snow torna?

Finalmente qualche notizia ufficiale da parte dell’HBO, l’emittente americana che trasmette Game of Thrones – Il Trono di Spade: la sesta stagione si fa sempre più vicina, ecco le prime anticipazioni


Grandi novità in arrivo per tutti i fan di Game of Thrones 6, che in questi lunghi mesi da quando è terminata la quinta stagione non hanno fatto altro che attendere con trepidazione le ultime news e ideare nuove teorie sugli eroi di Westeros.
Nel corso dei giorni si è parlato a lungo – ovviamente – della presunta morte di Jon Snow, uno dei personaggi che ha acquisito sempre più rilievo all’interno della serie tv.

Il Lord Comandante dei Guardiani della Notte è stato infatti pugnalato dai suoi confratelli proprio negli ultimi istanti dell’episodio finale di GoT 5 – l’indimenticabile puntata 5×10, dal titolo “Mother’s Mercy”.
Per tutto questo tempo abbiamo speculato sulla sua morte, nella speranza che in realtà il giovane Jon Snow ce l’abbia fatta a sopravvivere, oppure che qualcuno lo abbia riportato in vita – magari proprio Melisandre, la strega rossa che abbiamo lasciato in viaggio in tutta fretta verso la Barriera.

Recentemente una notizia aveva lasciato di stucco i fan: sembrava infatti che Game of Thrones 6, attesa per i primi mesi del 2016, avesse subito un ritardo e quindi venisse rimandata la sua messa in onda.
Ma ieri finalmente qualche notizia ufficiale, per tranquillizzare i nostri animi: non solo viene confermata la data di uscita della sesta stagione di Game of Thrones – aprile 2016 – ma addirittura è stato rilasciato il primo poster che, udite udite, raffigura proprio il volto di Jon Snow.

Tutto ciò ci fa credere che ancora una volta il giovane bastardo degli Stark sarà al centro delle discussioni, e lascia presagire anche un suo ritorno sulle scene.
D’altronde già tanti altri piccoli indizi hanno portato il pubblico a credere che Jon Snow non è affatto morto: dapprima la sua presenza a Belfast, quartier generale delle riprese della sesta stagione di GoT, poi le ultime foto che lo ritraggono ancora con barba e capelli come da contratto.

Infine hanno iniziato a circolare senza alcuna sosta le immagini rubate dal set di GoT, dove si sono girate le scene di una battaglia, e anche qui abbiamo potuto vedere Jon Snow vestito di tutto punto da guerriero del Nord, e non più da Guardiano della Notte.
Inutile dire che anche queste foto hanno dato il via a speculazioni su speculazioni – come si spiega la rinuncia al patto che lo legava ai Corvi fino alla sua morte? Significa forse che Jon Snow è morto davvero e poi resuscitato, quindi è venuto meno il suo giuramento?

Non possiamo che attendere con ansia che questi pochi mesi trascorrano in tutta fretta per goderci la sesta stagione di Game of Thrones, probabilmente ancora una volta in compagnia di Jon Snow!

Potete contattarci sulla nostra pagina Facebook, e non dimenticate di seguire l’aggiornatissimo gruppo dedicato a GoT!

Può interessarti anche:

-Ultime news sul CAST DI GAME OF THRONES 6!

SPOILER SHOCK Game of Thrones 6: Stannis non è morto!

Game of Thrones, 10 cose che ti sono sfuggite se hai visto la serie tv una sola volta

Ned Stark, cosa rivelano le sue ultime parole?

-Vota il personaggio PIÙ SEXY DI GAME OF THRONES!

Gli occhi di Jon Snow non mentono! Teoria sulla morte del Guardiano

Nuove teorie sulla ‘non morte’ di Jon Snow

Jon Snow è la reincarnazione di Azor Ahai?

Giulia Sbaffi





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto