Game of Thrones, 10 cose che ti sono sfuggite se hai visto la serie tv una sola volta!

Game of Thrones, 10 cose che ti sono sfuggite se hai visto la serie tv una sola volta!

Se sei un fan sfegatato di Game of Thrones – Il Trono di Spade, probabilmente ti sei già accorto di tutti questi piccoli dettagli, ma ripassarli in attesa della sesta stagione non è affatto una cattiva idea


Ecco un buon modo per capire se anche tu sei un vero appassionato di Game of Thrones, la serie tv fantasy che ha conquistato milioni di telespettatori in tutto il mondo.
L’intera saga è cosparsa di milioni di dettagli, che possono a loro volta dar vita ad infinite speculazioni sul conto dei nostri protagonisti preferiti.
In particolar modo, con il terribile colpo di scena che ha concluso la quinta stagione di Game of Thrones, i fan si sono trovati recentemente a ripercorrere ogni singolo episodio alla ricerca di qualche elemento che possa confermare una delle tante teorie che vogliono Jon Snow ancora in vita.

Di questo abbiamo ampiamente parlato nelle settimane passate, ovvero da quando l’ultimo episodio di GoT 5 ci ha lasciati con la bocca spalancata e le lacrime agli occhi.
Se volete avere qualche indicazione in più per destreggiarvi al meglio tra le ipotesi di resurrezione – o di non-morte – di Jon Snow, qui potete trovare tante novità.
Ma ora passiamo all’argomento del titolo: quanti dettagli nascosti vi sono sfuggiti nel corso delle cinque stagioni di Game of Thrones finora andate in onda?
Ecco alcuni dei più interessanti – o inquietanti – che potrebbero non esservi saltati all’occhio.

1- Prima stagione: ricordate il metalupo ucciso da un cervo, ritrovato morto da Ned Stark proprio in occasione del primo episodio?
Ebbene, in quell’occasione probabilmente non ne avevate ancora idea, ma si tratta di una perfetta analogia degli avvenimenti che coinvolgono gli Stark nel corso della prima stagione.
Il metalupo (Ned) viene ucciso dal cervo (Joffrey Baratheon), e lascia sei cuccioli, così come il Lord del Nord lascia sei figli – o meglio, cinque figli e un bastardo.

2- D’altronde, le cose non sono andate molto meglio per il cervo: che lo si voglia considerare un’analogia per la situazione di Robert o di Jeoffrey, sembrerebbe funzionare comunque.
Entrambi hanno fatto una brutta fine, proprio come il cervo che ha ucciso brutalmente il metalupo.

3- Il cervo poi è un elemento ricorrente come analogia per i Baratheon – così come altri animali rappresentano magnificamente ciò che sta accadendo alle altre casate di Westeros.
Infatti, quando re Robert viene ferito e in seguito muore a causa delle ferite riportate nel corso di un ‘incidente’ di caccia – uno scontro con un cinghiale, più precisamente – vediamo Lord Tywin Lannister scuoiare un cervo.

4- Rimanendo in tema analogie, c’è una scena tagliata della terza stagione in cui si vede Lord Tywin pescare con grande abilità e poi uccidere con crudeltà un pesce.
Non siamo certo noi a dovervi far notare che questo animale è il simbolo della casata dei Tully, e guarda caso proprio nella terza stagione perde la vita Catelyn Stark (nata Tully), per mano di uno degli uomini dei Lannister.
Il fatto che la scena sia stata tagliata è probabilmente dovuto soltanto ad un problema di lunghezza.

5- Visto che siamo approdati allo scottante tema del Red Wedding, guardiamo più da vicino la mappa di guerra che Robb e Catelyn stavano studiando.
Ad una prima occhiata sembrerebbe che gli Stark stiano per fronteggiare i Lannister, con alle spalle il supporto dei Frey e dei Bolton.
Ora che abbiamo assistito al tragico evento, non possiamo fare a meno di notare come, dalla mappa, sia chiarissimo che gli Stark sono in realtà CIRCONDATI dai nemici!

6- Tywin finalmente viene meritatamente punito per tutti i suoi crimini nel corso della stagione successiva.
Ma Lord Baelish aveva già predetto l’avvenimento?
Ecco le sue parole “People die at their dinner tables, they die in their beds, they die squatting over their chamber pots. Everybody dies sooner or later.” (trad. “le persone muoiono a tavola, muoiono nei loro letti, muoiono seduti sul vaso da notte. Tutti devono morire prima o poi.).

A questo punto della quarta stagione (episodio 8), Joffrey era già stato avvelenato a tavola, ma il destino di Shae e di Tywin non era ancora stato segnato – o forse sì?
Sembra infatti che Baelish sapesse esattamente come si sarebbe conclusa la storia: Shae strangolata nel suo letto e Tywin ucciso mentre era impegnato in un bisogno fisiologico.
Probabilmente si tratta solo di un piccolo scherzetto di Martin, che si è voluto divertire un po’.

7- Parlando di predizioni, probabilmente non ricorderete queste parole pronunciate nel corso della seconda stagione – che si sono avverate soltanto tre stagioni dopo.
Ecco ciò che la misteriosa sacerdotessa Quaithe dice allo stesso Mormont: “Jorah the Andal. This man must sail past Old Valyria. All who travel too close to the Doom must have protection”.
La donna prevede ciò che effettivamente accadrà nel corso della quinta stagione, quando Jorah rapisce Tyrion e cerca di condurlo presso Daenerys.

8- Per non parlare poi dell’ironica battuta di Yara Greyjoy, che nella seconda stagione ha dichiarato con orgoglio a suo fratello Theon “Anything with a cock is easy to fool” (trad. “qualsiasi cosa abbia un pene è facile da ingannare”).
Chi avrebbe mai potuto pensare che lo stesso Theon, neanche molto tempo dopo, venisse brutalmente evirato da Ramsay Bolton?

9- Sempre riguardo l’evirazione di Theon, durante un episodio della terza stagione Varys spiega come lui stesso è divenuto un eunuco, descrivendo il coltello con cui gli è stata praticata tale crudeltà.
Appena tre episodi dopo Ramsay impugna uno strumento molto simile per torturare il povero Theon.

10- Tornando alla prima stagione, non si può non notare che, appena prima che Ned venisse decapitato, la piccola Arya cattura un piccione e gli rompe l’osso del collo…

Fonte: Buzzfeed

Fateci sapere quanti di questi dettagli avevate già notato, e non dimenticate di seguire l’aggiornatissimo gruppo Facebook dedicato a GoT!

Può interessarti anche:

GAME OF THRONES 6, NUOVE FOTO DAI SET SPAGNOLI

Ned Stark, cosa rivelano le sue ultime parole?

-Vota il personaggio PIÙ SEXY DI GAME OF THRONES!

Gli occhi di Jon Snow non mentono! Teoria sulla morte del Guardiano

Nuove teorie sulla ‘non morte’ di Jon Snow

Brienne è morta?

Jon Snow è la reincarnazione di Azor Ahai?

Giulia Sbaffi





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto