Gabriel Garko, dopo il noir sarà Valentino

Gabriel Garko, dopo il noir sarà Valentino

La fiction volge al noir, accade in “Viso d’Angelo“, la serie tv in quattro puntate che da venerdì sera andrà…


La fiction volge al noir, accade in “Viso d’Angelo“, la serie tv in quattro puntate che da venerdì sera andrà in onda su Canale5. Diretta da Eros Puglielli, protagonista è il volto d’angelo per eccellenza del tv: Gabriel Garko, nei panni dell’ispettore Roberto Parisi, personaggio alquanto malinconico ossessionato dal senso di colpa per la morte della moglie. Ad affiancarlo c’è Cosima Coppola, nelle vesti della poliziotta Angela Garelli. I due sono chiamati ad inseguire un serial killer col pallino di redimere l’umanità peccatrice. Un omaggio ad Alfred Hitchock nell’insolito finale di ogni puntata dove appare l’assassino in maschera ad interrogare il pubblico e – fornendogli come indizio una scena della puntata successiva – chiede agli spettatori se hanno capito la sua identità.

La presenza di Garko, e il fatto che si tratti di un vero e proprio thriller, dovrebbero assicurare alla fiction prodotta da Ares film un buon successo di pubblico. D’altronde – con le dovute differenze, Garko sta dalle fiction Mediaset come Beppe Fiorello sta a quelle di Raiuno: entrambi sembrano imprescindibili. E non è un caso che il beniamino del pubblico di Canale 5 lavori a tempo pieno. Attualmente è preso dal set di Onore e rispetto 3, che andrà in onda a settembre del 2012, mentre con l’inizio dell’anno nuovo ricoprirà il ruolo di Rodolfo Valentino in una miniserie-evento.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto