Furore il vento della speranza – Francesco Testi è Vito Licata

Furore il vento della speranza – Francesco Testi è Vito Licata

Anticipazioni della prima puntata di Furore il vento della speranza, in onda su Canale 5 da mercoledì 14 maggio


Parte mercoledì 14 maggio la nuova serie tv Furore, il vento della speranza. La nuova fiction di Canale 5 andrà in onda a partire da mercoledì 14 maggio in prima serata per 6 puntate. Nel cast Francesco Testi che sarà nei panni del protagonista, Vito Licata. Ci saranno anche Giuliana de Sio (Irma), Massimiliano Morra (Saruzzo Licata), Angela Molina(Crocifissa Licata), Alessandra Martines (Luciana Belgrano), Giuseppe De Rosa (Mario Patanè), Aurora Giovinazzo (Rosa Licata), Stefano Dionisi (Rino Schivo), Cosima Coppola (Concetta) e Tulio Solenghi (Gianluca Belgrano).

Francesco Testi è Vito Licata, il protagonista di Furore il vento della passione. Interpreta un giovane ragazzo siciliano che con la sua famiglia decide di migrare al nord perché la situazione è tragica a causa del dopoguerra che ha lasciato una profonda crisi economica. È una persona umile che lavora nei campi e le idee ben chiare su quella che è la vita; sa bene che per sopravvivere si deve lavorare quindi si rimbocca le maniche e decide di trasferirsi in un piccolo paesino del nord, in Liguria, alla ricerca della fortuna.

Anticipazioni Furore il vento della passione. Nella fiction si parla del duro periodo degli anni ’50 che segue la fine della guerra, con la carestia e le difficoltà del paese che tenta di riprendersi. Si trattano temi inerenti alle distinzioni di classi sociali, il diverbio tra Nord e Sud e la lotta tra ricchi e poveri.

Trama prima puntata Furore il vento della passione 14 maggio. Vito Licata migra in Liguria con tutta la sua famiglia lasciando la Sicilia alla ricerca di una stabilità economica. Nel viaggio in treno Vito incontra Orchidea, una prostituta che lo aiuta a sfuggire dalla polizia. A Lido Ligure la famiglia Licata incontra un loro parente, fuggito a sua volta dalla Sicilia. I sogni del giovane però vengono messi a dura prova di fonte alla dura realtà della cittadina che discrimina i meridionali. Il commendator Schivo è l’unico uomo della città che offre lavoro alla povera gente in condizioni di sfruttamento. Vito si vede costretto ad accettare per guadagnare qualche soldo per sopravvivere. L’appuntamento con Furore il vento della passione è per mercoledì 14 alle 21.10 su Canale 5. (s.z.)

Per saperne di più su Furore il vento della passione CLICCA QUI





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto