Franco Di Mare: ecco chi è L’angelo di Sarajevo

Franco Di Mare: ecco chi è L’angelo di Sarajevo

Ecco chi è il giornalista protagonista della storia raccontata in L’angelo di Sarajevo


E’ andata in onda ieri sera su Rai 1 la prima puntata della mini fiction Rai L’angelo di Sarajevo, con protagonista il bravissimo Beppe Fiorello, fratello dello showman Rosario Fiorello, nei panni di Franco Di Mare che, per chi non lo sapesse, è il giornalista conduttore di Uno Mattina.

La Rai continua a sfornare mini fiction di un certo livello e raccontare storie di persone importanti, che possiamo definire eroi. Questa volta la fiction, L’angelo di Sarajevo, è stata ispirata al romanzo Non chiedere perché, scritto da Franco Di Mare, che è anche il protagonista della storia raccontata.

La vicenda di Franco di Mare è quella di un giornalista, che nel 1992, con un matrimonio in fallimento, viene mandato come inviato a Sarajevo, proprio per raccontare della guerra in corso. Qui il giornalista incontra in un orfanotrofio bombardato una bambina di 9 mesi e, preso da un’improvviso senso di paternità, decide di voler prendersi cura di lei e portarla in Italia.

Da qui inizia un percorso difficile, fatto anche di burocrazia; ma con l’aiuto di alcuni suoi amici e do in’istituzione umanitaria, Di Mare riesce nel suo intento e in seguito si reca anche nel villaggio di Visegrad, per cercare i genitori della piccola bambina. Per chi avesse perso il primo appuntamento con L’angelo di Sarajevo e volesse vederlo in streaming, CLICCARE QUI. (l.c.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto