Francesca Chillemi, l’Azzurra d’Italia di Che Dio ci Aiuti

Francesca Chillemi, l’Azzurra d’Italia di Che Dio ci Aiuti

Momento d’oro per l’attrice siciliana. Anche in campo sentimentale


Ne ha fatta di strada Francesca Chillemi. Partita da Barcellona Pozzo di Gotto, è riuscita a vincere, a soli 18 anni, il titolo di Miss Italia. A premiarla, quasi come fosse un passaggio di consegne simbolico, Claudia Cardinale.

Viene proprio da pensarla in questo modo notando l’ascesa repentina della Chillemi. Dalla quarta edizione de Un medico in Famiglia del 2005 passando per trasmissioni popolari come I Raccomandati e fiction di successo, Carabinieri e Squadra Antimafia su tutte, non le sono mai mancati fama e riflettori.

Ma è con il personaggio di Azzurra, ormai diventata co-protagonista con Suor Angela (Elena Sofia Ricci) della serie tv Che Dio ci aiuti giunto alla seconda edizione, che è entrata nei cuori di milioni di italiani. L’attrice stessa ammette:

“Il mio personaggio rimane quello dell’anno scorso, la peperina viziata. Nella prima serie era ricca, ora si trova povera ed è costretta a darsi da fare da sola”.

Impegnata anche a teatro, non mancano note positive in campo amoroso. Francesca Chillemi ha ammesso a Di Più che fa la pendolare tra Italia e New York per raggiungere il fidanzato Jonathan Chetrit. Racconta:

“New York sta aiutando la mia carriera anche dal punto di vista professionale, ho imparato fluentemente l’inglese e proverò a fare alcune audizioni”.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto