Foto nude celebrità Fappening – Apple nega breccia dell’iCloud

Foto nude celebrità Fappening – Apple nega breccia dell’iCloud

Mentre l’FBI è alla caccia dell’hacker che ha rubato e condiviso le foto hot delle star, Apple nega che ci sia stata una breccia nell’iCloud


Il Fappening nelle ultime ore sta facendo discutere tutte la rete. Chi disapprova, chi condanna, chi semplicemente si diverte e chi con quelle immagini fa anche di peggio. Ma qualcuno è anche molto preoccupato, sono i clienti Apple impensieriti da questa breccia creata dall’hacker nell’iCloud permettendogli di rubare e soprattutto entrare negli iPhone e dispositivi portatili delle celebrità come Jennifer Lawrence, Kate Upton e Selena Gomez.

A calmare le acque ci pensa direttamente la casa di Cupertino con un comunicato in cui garantisce che non c’è stata nessuna violazione all’interno dell’iCloud e che si sta cercando di capire come sia stato possibile per l’hacker accedere agli account dei vari clienti. Inoltre sta collaborando a stretto contatto con le autorità competenti come l’FBI per trovare il delinquente che ha causato il Fappening. Ma c’è da fidarsi di queste parole? Nel mondo ci sono milioni di persone che utilizzano questa applicazione e la paura di sentirsi violate è ancora molta.

Come si imposta iCloud e quindi come si leva, in caso di necessità? Facciamo una piccola guida: Per abilitare i download automatici di musica, app e libri, entra nel menu Impostazioni sulla schermata Home e scegli iTunes Store e App Store. Come riporta il sito Apple “Quando configuri l’iPhone, l’iPad o l’iPod touch, puoi usare lo stesso ID Apple per i servizi iCloud e per gli acquisti su iTunes Store, App Store e iBooks Store. Puoi anche utilizzare un ID Apple per i servizi iCloud e un altro ID Apple per gli acquisti negli store (inclusi iTunes nella nuvola e iTunes Match). Potrai usufruire di tutti i vantaggi di iCloud sia se utilizzerai lo stesso ID Apple per iCloud e per effettuare acquisti negli store, sia se l’ID sarà differente”.

L’auspicio è che nelle prossime ore questo Fappening si esaurisca e smetta di fare così tanto clamore, che le attrici, cantanti, modelle e via dicendo, possano tornare a vivere con serenità la propria esistenza, senza lo spettro di aprire il computer e ritrovarsi nude su qualche sito, che nessuna veda la propria carriera rovinata o influenzata dalle proprie pratiche sessuali. A dir la verità un beneficio questo Fappening l’ha portato; ha fatto sparire la moda dell’Ice Bucket Challenge tra i vips. In questo momento pochi hanno lo spirito di rovesciarsi addosso un secchio d’acqua col ghiaccio, di docce gelate ne hanno già abbastanza.

Leggi anche
-Jennifer Lawrence le foto hot rubate
-I legali delle star si mobilitano contro l’hacker
-Cos’è il Fappening
Altre star potrebbero finire nella rete del fappening, Avril Lavigne, Jessica Alba e Hillary Duff tremano





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto