Formula 1 Gp Spagna – orari, diretta tv e streaming gara

Formula 1 Gp Spagna – orari, diretta tv e streaming gara

Continua la caccia alle Mercedes di Lewis Hamilton e Nico Rosberg


Il circuito di Montmelò ospiterà la quinta gara del campionato mondiale di Formula 1. Il circus iridato torna dunque in Europa, la speranza non solo dei vari team ma anche quella di tanti tifosi è di non assistere al classico monologo. Sì, infatti la Mercedes ha mostrato tutto il suo strapotere nelle prime prove stagionali. Nico Rosberg è leader in classifica con 79 punti ma alle sue spalle incalza il compagno di scuderia Lewis Hamilton.

Dopo la vittoria di Nico in Australia, il pilota inglese, costretto al ritiro all’Albert Park, si è rimboccato le maniche ed ha inanellato tre successi consecutivi in Malesia, Bahrein e Cina. La vettura si è mostrata sempre performante infliggendo già distacchi importanti, per non dire abissali, alla concorrenza. Le Ferrari di Fernando Alonso e Kimi Raikkonen hanno l’obbligo di reagire e di non perdere ulteriore terreno nelle graduatorie piloti-costruttori. Ma sarà durissima.

Veniamo intanto agli orari e alle dirette tv. La gara andrà in onda live su Sky Sport F1 a partire dalle ore 14.00 mentre la differita verrà garantita da Rai 2 a partire dalle 21.00. Sarà possibile vedere in streaming la corsa collegandosi al sito Rai.tv oppure grazie a Sky Go. Quello che ci si aspetta è dunque un ribaltone nelle posizioni di vertice per rendere questo mondiale interessante. Ma i risultati delle prove libere dicono diversamente.

Infatti le Mercedes rimangono le vetture da battere con Hamilton che prova la fuga solitaria. Dietro di lui buona prova di Button e Ricciardo. Alonso, quarto, proverà a lottare per il podio. Si prospetta una gara tutta in salita per la Red Bull di Sebastian Vettel: il quattro volte campione sta vivendo un periodo difficile ma potrebbe giocarsi comunque le chance per centrare il terzo posto.

Le Frecce d’Argento paiono essere su un altro pianeta, chi potrà contrastare questo dominio? Avremo un’inversione di  tendenza sui circuiti europei? Aspettiamo il tuo commento, seguici su Facebook cliccando qui. (a.f.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto