Fiumicino in fiamme: le immagini e i racconti dell’incendio

Fiumicino in fiamme: le immagini e i racconti dell’incendio

Incendio nella notte nell’aeroporto della Capitale di Fiumicino, dove le fiamme hanno provocato le distruzione di oltre 400 negozi e bloccato lo scalo


Voli cancellati, negozi bruciati, passeggeri a terra e traffico in tilt. Una notte di paura all’aeroporto di Fiumicino, quando verso la mezzanotte è divampato un incendio che ha messo in ginocchio lo scalo della capitale e i migliaia di viaggiatori presenti. Secondo le prime ricostruzioni, le cause del rogo proverebbero da uno dei quadri della cucina, situata al piano -1 del Terminal 3 che ha in seguito devastato circa mille metri quadrati della struttura. Si tratterebbe quindi di un corto circuito, che andrebbe ad escludere il dolo. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco per evitare che le fiamme comportassero ulteriori danni. Le ultime notizie rivelano che non compaiono feriti in seguito al manifestarsi delle fiamme. Si registrano solo tre intossicati, trasportati in ospedale per ricevere le cure.

fiumicino

Era una colonna di fumo immensa – ha spiegato uno degli operatori – non si vedeva nulla. Tutto è iniziato verso la mezzanotte, l’aeroporto è stato poi bloccato, in seguito quando siamo usciti erano già intervenuti Polizia, Vigili e tutte le squadre di soccorso”.  Il giorno dopo il disastro, il terminal della capitale è avvolto da una coltre di fuliggine. Ben 400 i negozi distrutti dalle fiamme, tanto che i Vigili hanno dovuto lavorare fino a tarda mattinata, per domare un ulteriore colonna di fumo alzata verso le dieci.

incendio

Per quanto riguarda lo stato dei voli, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha fatto sapere attraverso una nota che le partenze dovrebbero riprendere addirittura prima delle ore 14, mentre si registrano ancora difficoltà per quanto riguarda il servizio ferroviario, bloccato dalle ore 5 di stamane, così come quello autostradale verso l’aeroporto, che ha comportato numerosi chilometri di coda. Per favorire gli ultimi interventi, ENAC ha comunicato di evitare di recarsi in aeroporto, contattando le proprie compagnie di riferimento per avere aggiornamenti in tempo reale sullo stato dei voli.

fiamme

Intanto Alitalia ha diramato una comunicazione in cui si legge di aver provveduto a cancellare tutti i voli in partenza da Fiumicino fino alle ore 14 e tutti quello con arrivo previsto entro le ore 14, con la sola esclusione dei voli intercontinentali previsti in arrivo in mattinata. Tutti i passeggeri coinvolti hanno diritto alla riprotezione su nuovi voli Alitalia, modificando la propria prenotazione entro domenica 10 maggio, o al rimborso del biglietto in caso di cancellazione.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto