Firenze. Dal libretto di Mao all’Enciclopedia di Diderot, tesori di carta all’asta.

Firenze. Dal libretto di Mao all’Enciclopedia di Diderot, tesori di carta all’asta.

FIRENZE – Dall’11 al 13 novembre torna la vendita all’incanto della Gonnelli Casa d’asta di Firenze con 1353 lotti di…


FIRENZE – Dall’11 al 13 novembre torna la vendita all’incanto della Gonnelli Casa d’asta di Firenze con 1353 lotti di libri, manoscritti e autografi.

L’asta inizierà venerdì 11 novembre, alle 17:30 con una selezione di 250 opere significative: dagli incunaboli a una sezione di edizioni bodoniane, passando attraverso edizioni rarissime, esemplari d’eccezione, numerose legature importanti e alcuni fra i figurati più belli della storia della tipografia.

All’asta anche l’edizione originale dell’Enciclopedia di Diderot e d’Alembert, due prime edizioni in differenti tirature del Libretto Rosso di Mao Tse-Tung e il monumentale libro fotografico Sumo di Helmut Newton con leggio originale in alluminio progettato da Philippe Starck e firmato dall’Autore.

Seguiranno sabato 12 oltre 600 lotti di libri dal Cinquecento al Novecento, da Abrabanel a Zeno, da Dante al Futurismo. L’asta si concluderà nel pomeriggio di domenica 13 quando saranno esitati manoscritti e autografi dal XV al XX secolo, dai fogli miniati a Foscolo, Verlaine e Montale a cui seguirà una ricca offerta di repertori e libri da studio, e una cinquantina di ‘libri antichi in scatola. www.gonnelli.it





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto