Fabrizio Corona ha ricevuto il chirurgo estetico in comunità

Fabrizio Corona ha ricevuto il chirurgo estetico in comunità

In comunità Fabrizio Corona starebbe cercando di ritornare all’aspetto che aveva un tempo attraverso creme e trattamenti estetici.


Non smette mai di far parlare di sé, nel bene e nel male. Stiamo parlando (ovviamente) di Fabrizio Corona che a poche settimane della scarcerazione ha già acceso i riflettori su se stesso. Prima la vicenda del selfie che ha suscitato le ire della Procura che lo ha intimato a tenere un profilo basso e sobrio, il più lontano possibile dai riflettori. Poi l’abbraccio con il piccolo Carlos, figlio avuto con la ex Nina Moric.

Adesso l’ex re dei paparazzi sembra essersi messo in riga. Dopo una vita turbolenta e trasgressiva pare essere intenzionato a rispettare le direttive dei giudici che il 18 giugno scorso gli hanno concesso di scontare la sua condanna presso la comunità di recupero Exodus gestita da Don Antonio Mazzi.

Dopo 2 anni e 5 mesi di detenzione nel carcere di massima sicurezza di Opera, Fabrizio Corona è apparso visibilmente provato. Fisicamente, invece, pare essere sempre in forma. In carcere infatti avrebbe dedicato molto tempo all’allenamento fisico. Ma Corona vuole di più. E così, secondo quanto riferito da Novella 2000, Corona riceverebbe delle visite da Giacomo Urtis, noto chirurgo estetico dei vip.

Il medico si starebbe prendendo cura di lui per aiutarlo a recuperare l’aspetto di un tempo. Lo starebbe facendo mediante trattamenti personalizzati con creme e trattamenti di bellezza. Dunque, sta gradualmente tornando alla vita di sempre Fabrizio Corona. Lui, lo ricordiamo, non si è mai sottoposto a interventi di chirurgia estetica eccessiva ed anche adesso il chirurgo lo starebbe aiutando senza alcun trattamento invasivo. (D.D.M.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto