Eva Riccobono su Rai 2: Eva è stato un flop (o quasi)

Eva Riccobono su Rai 2: Eva è stato un flop (o quasi)

Voyager è stato rimpiazzato da Eva: un programma che dovrebbe essere di divulgazione scientifica ma così non è. A renderlo meno credibile, ci pensa Eva Riccobono


Il nuovo programma di divulgazione scientifica di Rai 2 Eva, condotto dalla modella Eva Riccobono, sembra non essere andato come i pronostici avevano auspicato.

A metà strada tra Voyager e Nonsolomoda, il nuovo prodotto della “rete giovane” per eccellenza Rai, non riesce a far andare alla stessa velocità scienza e bellezza femminile. Il demerito non è del fascino di Eva Riccobono, ma semplicemente della sua incapacità di condurre un programma che già di per sé non ha nulla di particolare e non brilla per originalità e inventiva.

La presentatrice non deve fare altro che lanciare servizi, in perfetto stile Piero Angela, con la differenza che la competenza del veterano Angela è il suo punto di forza, mentre Eva Riccobono è forse troppo “stretta” e ingessata in un ruolo che non le appartiene.

Nulla di nuovo all’orizzonte dunque, un programma costituito di servizi comprati dall’estero e tradotti in italiano che svelano e raccontano cose a volte talmente assurdi che si stenta a definirli scientifici. Quanto durerà l’avventura della bella modella siciliana?





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto