Esami di maturità 2012, ecco le tracce: Montale, la crisi, Steve Jobs e non solo

Esami di maturità 2012, ecco le tracce: Montale, la crisi, Steve Jobs e non solo

E dopo una trepidante attesa durante questa “notte prima degli esami” il gran giorno è arrivato e tra notizie confermate e smentite, ecco di cosa dovranno scrivere gli studenti oggi.


Le tracce della prima prova scritta, il tema di italiano per intenderci, sono decisamente adatte al momento storico che stiamo vivendo, non ci si è fatti mancare niente. Tecnologia, giovani e crisi e il nome di Steve Jobs accostato inevitabilmente a quella famosa frase “Stay hungry stay foolish” che tanto ha fatto parlare di sé. Ma andiamo per ordine, ecco quello che fino ad ora è trapelato da svariati siti internet e dalla rete, ecco a grandi linee le tracce e le tematiche che i maturandi sono stati chiamati a scegliere e a sviluppare:

Tipologia A – Analisi del testo –
Montale: “Ammazzare il tempo” è il titolo del brano

Tipologia B – Ambito artistico letterario –
Tema: Il labirinto

Ambito scientifico –
Hans Jonas: “Principio di responsabilità, un’etica e la civiltà tecnologica”

Ambito socio-economico –
La crisi e i giovani con brani di Steve Jobs

Ambito storico-politico –
Hannah Arendt e sterminio degli ebrei

Tipologia C – Tema di carattere storico –
Il bene comune e individuale con brani di D’Aquino e Rousseau

Tipologia D – Tema di attualità –
Avevo 20 anni sogni e stili delle nuovi generazioni

E inaspettatamente le tracce sono state riportate da Twitter e Facebook e a renderle “ufficiali” ci hanno pensato i ragazzi di studentville.it che sin dalle 9.30 di stamane hanno pubblicato una foto:

E se le prime voci avevano parlato di un tema su Amy Winehouse e un altro su Marco Sic Simoncelli, possiamo tirare un sospiro di sollievo e renderci conto che, almeno in alcune cose, il Ministero dell’Istruzione ha ancora una certa credibilità… speriamo!





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto