Ecco chi sono gli #Antipodi vincitori di Pechino Express 2015

Ecco chi sono gli #Antipodi vincitori di Pechino Express 2015

Ecco tutto quello che c’è da sapere sui vincitori di Pechino Express 2015.


Sono stati gli #Antipodi ad aggiudicarsi la vittoria della quarta edizione di Pechino Express. Il reality show di Rai due anche quest’anno ha ottenuto un ottimo risultato in termini di share. Tutto merito della spiccata simpatia del conduttore, Costantino della Gherardesca, e della vivacità delle coppie che hanno partecipato all’adventure game. Ma chi sono gli Antipodi, vincitori di Pechino Express 2015?

La coppia degli Antipodi è composta da due uomini: Antonio Andrea Pinna e Roberto Bertolini. Due personalità completamente differenti ma legate da un’immensa stima ed affetto. Pinna è un blogger di successo, noto maggiormente tra il pubblico del web. Antonio Andrea Pinna è alla sua prima esperienza televisiva, infatti prima di partecipare a Pechino Express non aveva mai preso parte ad un programma tv. Lui è il fondatore della pagina Facebook Le Perle di Pinna, un vero e proprio fenomeno del web. La sua fan page conta oltre 310mila like ma anche su Twitter e su Instagram ha moltissimi follower. Pinna è nato a Cagliari e ora vive a Milano. Ha un carattere dolce ma al contempo è schietto e leggermente acido, ciò lo si evince anche dalle vignette che pubblica sui social. È risultato essere senza ombra di dubbio uno dei concorrenti più amati di questa edizione del reality show.

Il suo compagno di squadra è anche un suo caro amico nonché personal trainer. Si tratta di Roberto Bertolini classe ’80 di Rovereto. Roberto dopo aver conseguito la laurea in scienze motorie ha iniziato a lavorare come personal trainer e tutt’ora svolge questo mestiere a Milano dove, oltre ad allenare Pinna, allena anche altri vip quali Alba Parietti, Sabrina Salerno, etc. Nelle varie puntate ha dimostrato di essere molto protettivo con un’innata voglia di mettersi in gioco senza arrendersi. I suoi battibecchi con Pinna rimarranno sicuramente nella storia di Pechino Express. (D.D.M.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto