Dowton Abbey, dal 10 luglio su Diva Universal

Dowton Abbey, dal 10 luglio su Diva Universal

Ogni mercoledì alle 21.00 l’appuntamento con la famiglia Crawley


Da mercoledì 10 luglio su Diva Universal, canale 128 di Sky, andrà in onda la versione integrale della prima stagione del telefilm “Downton Abbey“. Creata dallo sceneggiatore Julian Fellowes, racconta la storia della famiglia Crawley proprietaria della tenuta chiamata proprio Dowton Abbey situata nello Yorkshire. La casa del conte e della contessa di Grantham esiste davvero ma nella realtà si chiama Highclere Castle.

La serie narra delle vicende della famiglia Crawley e della servitù. La contrapposizione tra piani alti (upstairs) e piani bassi (downstairs) è volutamente marcata. La storia inizia il giorno 15 aprile dell’anno 1912 data di affondamento del Titanic. All’arrivo della notizia la famiglia è sconvolta perchè a bordo della nave stavano viaggiando il cugino del conte James Crawley e il figlio Patrick erede della proprietà. A beneficiare dell’ingente patrimonio sarà Matthew, cugino di terzo grado della famiglia e avvocato residente a Manchester. I piani alti di Downton, in particolar modo la Contessa Madre, non sono d’accordo con l’idea che ad ereditare il loro patrimonio sia qualcuno che lavori e che sia totalmente all’oscuro dei precetti in uso nella nobiltà.

In una serie come “Dowton Abbey” è difficile indicare chi sia il personaggio principale. Ogni membro della famiglia Crawley e ogni componente della servitù ha infatti una propria storia che si snoda attraverso le tre stagioni, la quarta si sta girando proprio in questi mesi, di questa fortunatissima serie. “Downton Abbey” ha infatti vinto moltissimi premi. Nessuno dei suoi creatori poteva immaginarsi un tale successo. Legati alle vicende della famiglia Crawley sono stati pubblicati alcuni libri che raccontano del dietro alle quinte e di usi e costumi dell’epoca ed i cofanetti con i dvd contenenti gli episodi delle prime due stagioni.

I personaggi presenti nella prima stagione saranno: Hugh Bonneville nei panni del conte Robert Crawley ed Elizabeth McGovern sarà sua moglie Cora. La Contessa Madre Violet è interpretata da Maggie Smith. Le tre figlie del conte di Grantham sono Mary (Michelle Dockery), Sybil (Jessica Brown-Findaly) ed Edith (Laura Carmichael). Matthew Crawley, l’avvocato di Manchester, ha invece il volto di Dan Stevens. Ai piani bassi i primi personaggi che il pubblico imparerà a conoscere o ritroverà sono Mr. Carson interpretato da Jim Carter, Mrs. Hughes parte affidata a Phyllis Logan e Brendan Coyle indosserà i panni di Mr. Bates. Thomas Barrow (Rob James-Collier) e O’Brien (Siobhan Finneran) saranno i cattivi della situazione. (s.e.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto