Donna “accoltella” un uomo sull’aereo: “Russava troppo”

Donna “accoltella” un uomo sull’aereo: “Russava troppo”

Se siete a bordo di un aereo e russate troppo… fate attenzione al vostro compagno di viaggio!


Una donna è stata allontanata da un aereo dopo aver presumibilmente ‘pugnalato’ un uomo accanto a lei, che russava. La donna è stata costretta a prendere un volo successivo dopo aver iniziato a colpire Lenny Mordarski con una penna lasciando macchie di inchiostro sulla sua camicia. L’uomo ha rivelato a ABC 7 News: ‘Immaginate di essere addormentati e svegliarvi all’improvviso come se foste punti dalle api.’

Il suo amico Michael Sutton che viaggiava con lui ha detto: “Il mio amico si è addormentato mentre l’aereo rullava sulla pista, e credo che il suo braccio abbia urtato quello della donna. Ero accanto a lui per tutto il tempo. Non l’ho sentito russare. Come se fosse impazzita ha cominciato a colpirlo con una penna. Urlava veramente forte, come se fosse una bambina!”

Gli assistenti di volo della Southwest Airlines si sono avvicinati alla donna sul volo diretto da Midway, Chicago, a Manchester, New Hampshire, e l’hanno accompagnata alla porta d’uscita in modo che potesse andare via e prendere un altro volo. Un portavoce della Southwest Airlines ha detto che la donna stava cercando di fermare il suo russare. Mentre lei ha preso il volo successivo, il signor Mordarski e il signor Sutton hanno ricevuto dalla compagnia aerea gin e tonici gratuiti.

LEGGI ANCHE: Dietro le quinte sugli aerei: sesso e foto hot

LEGGI ANCHE: “Mamma ho perso l’aereo”, ecco il vero motivo per cui Kevin non è mai partito

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto