Don Matteo 9: Pamela Saino lascia, ma il successo cresce

Don Matteo 9: Pamela Saino lascia, ma il successo cresce

Merito di un cast ormai “amico”, merito di storie positive. Don Matteo campione di ascolti nonostante le repliche.


La stagione televisiva italiana continua e prosegue regalando lo “scettro del potere” a Terence Hill e al suo Don Matteo. L’ottava serie è targata 2011 eppure ci troviamo nel 2013 e di Don Matteo si continua a parlare, su Don Matteo si scrivono elogi, con Don Matteo si vince la gara di auditel e non importano le repliche, ciò che conta è che la fiction targata RaiUno risulta essere imbattibile e intramontabile

L’ultima puntata di Don Matteo 8 ha lasciato incollati alla televisione 6.908.000 spettatori con uno share del 25,11%. Insomma se le repliche sono andate in onde prima la mattina, poi nel primo pomeriggio e alla fine in prima serata, quello che non è mai cambiato è il successo, è la fedeltà del pubblico, è la vittoria schiacciante sui tutti i programmi della televisione generalista.

A raccontare del successo della serie è il direttore di Rai Fiction, Eleonora Andreatta che racconta:

“Lo straordinario risultato di ascolto, con quasi 7 milioni di spettatori e il 25% di share, per la replica dell’ultima serie testimonia quanto le storie di Don Matteo e il carisma di Terence Hill siano coinvolgenti e forti. E’ una fiction che presenta un insieme unico di avventura, comicità e ricchezza spirituale: riesce a comunicare valori importanti con grande semplicità. Voglio ringraziare Terence Hill, che è l’elemento essenziale che rende tutto questo possibile con la sua umanità, gli sceneggiatori e i registi che dopo oltre 170 episodi riescono ancora a trovare una chiave originale di racconto, e la casa di produzione Lux Vide, nostro partner in produzioni di fiction popolari e di qualità”.

Insomma, puntate vecchie e successo e stima rinnovati, ma ciò che davvero interessa gli appassionati adesso, è l’addio di Pamela Saino. L’attrice che impersona Patrizia Cecchini, regala un matrimonio da favola agli spettatori nell’ultima puntata, ma lascerà la fiction, per cui nella nona stagione non la rivedremo protagonista. La rete si mobilita e grida allo sciopero, i produttori raccontano che per esigenze di copione e per strabiliare gli afecionados regaleranno nuove intense storie che lasceranno tutti incollati alla televisione. Staremo a vedere, nel frattempo cominciamo a fare il conto alla rovescia perché a quanto pare ci sarà molto tempo da aspettare. Nuove repliche in vista?

 

(b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto