Don Matteo 10 anticipazioni, Terece Hill tra finzione e realtà

Don Matteo 10 anticipazioni, Terece Hill tra finzione e realtà

Continuano a Spoleto le riprese di Don Matteo 10 e Terence Hill continua a regalare sorrisi a grandi e, soprattutto, piccini


Sono in corso le riprese di Don Matteo 10, la popolare serie di Rai 1 con Terence Hill giunta ormai alla sua decima stagione. E in Piazza del Duomo a Spoleto, mentre Terence Hill girava una scena nei panni del famoso parroco-detective insieme a Nino Frassica (il maresciallo Cecchini) e l’ex comico di Colorado Dario Cassini (Pubblico Ministero), venerdì pomeriggio fiction e realtà sembrano essersi mescolate tra loro. Sul set, infatti, è arrivato anche il Procuratore capo di Spoleto Sandro Cannevale. Il magistrato si è seduto ai tavoli del ristorante Tric Trac con funzionari del Comune e divertito ha assistito alle riprese di Don Matteo 10. La lavorazione della fiction prosegue anche sabato mattina in via Arco di Druso.

La lavorazione del primo blocco di riprese per Don Matteo 10, prodotto da Lux Vide, continuerà fino al 27 giugno e per talee ragione è stato anche predisposto un servizio d’ordine grazie al personale della Protezione Civile. Importanti scene di Don Matteo 10 verranno girate all’interno del Teatro Nuovo “Gian Carlo Menotti” si potrebbe prevedere anche l’utilizzo del complessto Complesso Monumentale di San Nicolò. Le altre riprese continueranno ad essere svolte a Spoleto nei mesi di settembre-ottobre 2015 e poi a gennaio-febbraio 2016.

Si cercano anche altre location per girare, come un atelier di moda. Tanta solidarietà, inoltre, sul set di Don Matteo 10. Due piccoli pazienti dell’hospice ‘La torre sul colle’ di Spoleto hanno potuto infatti trascorrere un paio d’ore con il loro mito Terence Hill che si è recato nella struttura insieme al capitano carabinieri di Spoleto, Marco Belilli, e visitare così i bambini malati.

Terence Hill, in effetti, è un uomo dal cuore d’oro: non si contano le sue visite ai malati in ospedale ed in generale alle persone che hanno dovuto affrontare non poche sventure nella vita.

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto