Daring. Nuova grafica, l’anima di sempre

Daring. Nuova grafica, l’anima di sempre

Le sorprese non si annunciano, si vivono e si condividono con tutti coloro che quotidianamente scelgono di fermarsi ad annusare…


Le sorprese non si annunciano, si vivono e si condividono con tutti coloro che quotidianamente scelgono di fermarsi ad annusare l’aria con noi, a scoprire come in un viaggio in compagnia, che vento tira nel mondo delle idee, della creatività, dei media. Vi piace la nuova veste grafica di Daring? Dinamismo, accessibilità, ricchezza di matariale iconografico sono le linee guida che ci hanno portato ai cambiamenti che oggi vi ritrovate sotto gli occhi. La spinta iniziale è invece arrivata direttamente dall’editore. Massimo Giacomini, imprenditore novarese, da sempre molto attento e sensibile allo sviluppo di nuove forme di comunicazione. In due anni e mezzo Daring aveva consolidato la sua veste; gli apprezzamenti per la sua grafica pulita, elegante, “ariosa” erano giunti da ogni parte ai lettori piaceva quella voluta corrispondenza tra contenuto e contenente, a sottolineare la coerenza tra il rigore della forma e la precisione del contenuto. Ma nulla può essere immutabile, nessun giorno come ieri, nessun istante esattamente come il precedente. E con oggi si cambia, i princìpi (passateci questo termine che pare antico e abusato) quelli però non cambiano: la voglia di raccontare le esperienze dell’arte, del cinema, della letteratura, del teatro e di quell’autostrada senza caselli che tutti chiamiamo tv; e poi il desiderio di fare domande ai protagonisti e la voglia di guardare, con curiosità, anche ai fenomeni di costume. Notizie che spesso ci irritano, altre ci divertono e basta…

Insomma, Daring ha cambiato abito ma non anima. Da oggi però trovate una home ancora più ricca di immagini, una diversa collocazione delle seguitissime rubriche ed una nuova titolazione. E’ il nostro modo per aprire una nuova stagione che, se vorrete, ci vedrà camminare lungamente assieme: con le Vostre proposte, i Vostri commenti, il nostro piacere di raccontare. Una raccomandazione: “sfogliateci”, cliccate ovunque una finestra o una scritta attiva segnalino la presenza di qualcosa d’altro, potreste sorprendervi.

Ma le novità non sono finite. Un nuovo sodalizio sta per nascere nel mondo della comunicazione. Una partnership fortemente cercata da due società che si rappresentano concretamente e con successo nel vasto sistema della divulgazione.

Club Listen, giovane società di grandi eventi legati ai brand più prestigiosi a livello internazionale, e Daring To Do, hanno deciso di interagire nell’ambito comunicativo per meglio diffondere informazioni, eventi, mostre e quant’altro a beneficio dei lettori o di chi vive attivamente le molteplici manifestazioni in calendario sull’intera penisola. L’occasione del sodalizio è la settimana della moda milanese stasera (ore 19) presso l’Hotel Moschino di Viale Monte Grappa 12 a Milano. Nel corso del “Galà Wonderland“, qui Daring presenterà la sua rinnovata grafica.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto