Dallas torna, e c’è pure JR

Dallas torna, e c’è pure JR

Chi non ricorda il perfido JR Erwing, l’incarnazione stessa del cinismo e dell’amoralità. E chi non ha in mente il…


Chi non ricorda il perfido JR Erwing, l’incarnazione stessa del cinismo e dell’amoralità. E chi non ha in mente il suo contrario, il timido Bobby Erwing e, tanto per chiudere il cerchio familiare, la bella e vendicativa Sue Ellen , moglie infedele, alcolizzata (e almeno in parte giustificata) di JR. Se non ricordate questi personaggi probabilmente è perché siete troppo giovani, se invece questi nomi vi evocano lunghe serate degli anni ’80 trascorse davanti alla tv, la notizia vi sarà di qualche interesse: Dallas torna ma non replica. La serie originale che andò in onda per 357 episodi tra il 1978 e il 1991 (in Italia arrivò nell’81 su RaiUno per passare dopo alcuni mesi a Canale 5) non sarà infatti replicata, si tratta più che altro di un remake o per meglio dire, dal poco che è dato sapersi, di un sequel.
Larry Hagman, oramai 79enne che ha prestato il volto a JR riprenderà il suo ruolo; lo stesso dicasi per  Patrick Duffy e Linda Gray che torneranno a interpretare Bobby e Sue Ellen.

Un episodio pilota del nuovo Dallas è stato commissionato dalla rete televisiva americana TNT, la sceneggiatura scritta da Cynthia Cidre (The Mambo Kings) si concentrerà sulla nuova generazione degli Ewings: John Ross e Christopher che si daranno battaglia per il controllo della dinastia.
Nel cast altre star delle fiction, come Josh Henderson (Desperate Housewives), che interpreterà John Ross. Manca però la data d’inizio delle riprese.

https://www.youtube.com/watch?v=FJwec3lU1FA





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto