Da Grey’s Anatomy a The Night Shift, scoppia la Medical Drama mania

Da Grey’s Anatomy a The Night Shift, scoppia la Medical Drama mania

Non solo Grey’s Anatomy ma The Night Shift ed Heartbreaks. Sono solo alcune delle serie medical che nella prossima stagione ritorneranno in tv


È un vero fenomeno quello del Medical drama nell’universo seriale americano dato che, da anni, questo genere impazza nel cuore del pubblico. Da Chicago Hope a Crossing Jordan, dal leggendario E.R.- medici in prima linea fino al prolifero Grey’s Anatomy. In una realtà in continuo evolversi con i gusti di un pubblico selettivo, i grandi network hanno ben capito la forza del medical drama, tanto è vero che nella prossima stagione televisiva, tante saranno le serie tv a tema.

Fra conferme e new entries il medical drama sembra diventare una costante del moderno universo televisivo statunitense. La ABC si siete stretto il suo grande successo di Grey’s Anatomy, la serie sviluppata da Shonda Rhimes – a lavoro comunque anche su Scandal ed How to get Awy with Muder –quest’anno tornerà per la stagione numero 12, ma è dalla NBC che il genere diventa quasi virale. La rete del Pavone che trasmette Grimm ed il grande successo di The Blacklist, ha in programma ben tre serie tv a tema che, nell’arco di nove mesi, saranno visibili al grande pubblico.

Segno di una scarsità di idee oppure perché la rete televisiva, in crisi d’ascolti, cerca di salvare il salvabile? Da quello che si legge in rete, la NBC crede molto in questo genere seriale e, con tutte le attenuanti del caso vuole dare vita a qualcosa di stuzzicante per tutti i fan del medical drama.

The Night Shift è stata la serie che ha rilanciato il genere medical sulla rete. Successo di pubblico un po’ meno da parte della critica, la serie ha debuttato nell’estate del 2013 diventando lo show più visto del network durante la stagione estiva. La seconda stagione composta da 14 episodi, è stata trasmessa lo scorso febbraio, e la terza è prevista il prossimo anno. Lo show che conta su un cast variegato di attori bellocci e con discrete doti recitative, racconta vita, morte e miracoli, dei medici del turno di notte, fra casi bizzarri ed emergenze dell’ultimo minuto. La tematica romance è però dietro l’angolo.

The night shift
The night shift

Debutterà invece a Novembre Chigaco Med. La serie è in realtà la seconda incarnazione del franchise di Chicago Fire. I sexy pompieri che hanno già una serie derivata di buon successo – Chicago PD – estendono maggiormente la loro egemonia con questo secondo spin-off. Il cast anch’esso variegato è stato presentato lo scorso aprile in un episodio di Chicago Fire nel quale sono state introdotte le vicende dello show. Riscontrato il gradimento del pubblico, a Maggio la serie è stata ufficialmente ordinata.

Heartbreaker
Heartbreaker

Previsto invece per il 2016 il debutto di Heartbreak, serie tv che segue alla lettera il grande appeal di Grey’s Anatomy ma che vira molto sulla tematica soap. Con una raggiante Melissa George finalmente in un ruolo da protagonista, la serie conferma il grande potenziale di questo genere televisivo che, purtroppo ora come ora, sembra essere caduto in una spirale di prevedibilità e pressapochismo.
Stessa cosa per Grey’s Anatomy che si cimenterà in una stagione, la numero 12, senza il suo iconico ed affabile dottor Stranamore.

Di Carlo Lanna





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto