Crozza a Ballarò, la copertina del 26 novembre

Crozza a Ballarò, la copertina del 26 novembre

Berlusconi protagonista assoluto dell’intervento di Crozza nel programma di Giovanni Floris


Dopo lo stop della scorsa settimana dovuto all’alluvione in Sardegna torna la copertina di Maurizio Crozza a Ballarò, condotto da Giovanni Floris su Rai 3.

Crozza parte imitando Berlusconi nella sua ultima conferenza stampa da senatore. Si rivolge ai deputati M5S:

“Ho anche mandato una mail a tutti i senatori 5 Stelle che se non convincono altri 10 amici senatori a votare contro la decadenza entro le prossime 24 ore ho saputo da fonti americane che magari, tra 20 anni, tu cammini per strada, ti senti una punturina nel collo e tu ti senti stanco ma sottovaluti la cosa, vai a letto e non ti svegli più”

Smessi i panni del Cavaliere il comico genovese insiste sul processo Mediaset:

“Il caso è chiuso. Con delle carte così quale giudice può ancora menargliela? Basta! Ha chiarito! Adesso è chiaro! E’ chiaro che merita l’ergastolo”

Crozza si rivolge poi a Casini, ospite in studio:

“Sulla decadenza lei è l’unico che ha avuto il coraggio di cambiare idea. Bravo! Dopo falchi e colombe ci mancava uno che facesse il salto della quaglia”

In chiusura Crozza parla di Putin, in visita a Roma:

“Ieri sera era a casa di Berlusconi. Vista la situazione è stata una serata diversa dalle altre: hanno fatto le prove per vedere se Silvio entrava nella valigia”

Qui sotto potrete vedere il video della copertina di Maurizio Crozza a Ballarò del 26 novembre. (c.a.)

Ballarò : Maurizio Crozza “Mister Berlusconi, Mister Putin e Mister Magoo…” 26/11/2013Video





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto