Cosa fanno Stasera in TV: i Film da vedere oggi venerdì 27 aprile 2018

Cosa fanno Stasera in TV: i Film da vedere oggi venerdì 27 aprile 2018

Tra i film in onda Stasera in TV, ecco quelli che vi consigliamo di vedere nella prima serata sui canali…


Tra i film in onda Stasera in TV, ecco quelli che vi consigliamo di vedere nella prima serata sui canali in chiaro, oggi venerdì 27 aprile 2018.

Ci vediamo domani: alle 21.10 su Rai 3
Una commedia con protagonista un Enrico Brignano deluso dalla vita e indebitato fino al collo, con una famiglia che non gli crede più e senza lavoro. Eppure la manna dal cielo sembra arrivargli da una notizia, secondo cui in Puglia vi è un paesello abitato per lo più da ottuagenari. Convinto di far soldi aprendo, grazie a un finanziamento, un’agenzia di pompe funebri, si trasferisce immediatamente nella piccola località. L’idea, però, sembra più difficile a farsi che a dirsi, infatti, la popolazione veterana gode tutta di un’ottima salute e non sembra intenzionata a far guadagnare neanche un soldo all’improvvisato beccamorto. Mentre attende – ormai senza neanche troppe speranze – che qualche anziano tiri le cuoia, la banca gli sta col fiato sul collo.

30 giorni di buio: alle 21.10 su Italia 2
Tratto dall’omonima serie di fumetti di Steve Niles e Ben Templesmith, l’horror di David Slade è ambientato nella cittadina di Barrow, in Alaska, dove l’inverno porta trenta giorni di buoi totale. È qui che vivono lo sceriffo Eben e la sua ex moglie Stella, interpretati da Josh Hartnett e Melissa George, insieme ad altri pochi abitanti. Il lungo e oscuro inverno, però, porta con sé questa volta un’orda di feroci vampiri, che approfittano delle tenebre per assalire gli umani e rifocillarsi. Starà a Eben affrontarli con l’aiuto dei suoi concittadini e cercare di salvare più persone possibili da morte certa e da una possibile trasformazione a loro volta in creature sanguinarie. Lottando fianco a fianco, Eben e Stella avranno modo di riconciliarsi e trovare nell’altro un valido appoggio in questa impresa mortale.

Un ragionevole dubbio: alle 21.10 su Rai Movie
Peter Howitt (regista di Sliding Doors nel 1998) dirige Dominic Cooper e Samuel L. Jackson in un thriller ad alta tensione, incentrato sullo scambio (accidentale?) di persone. Mitch (D. Cooper), un procuratore distrettuale, dopo aver investito da ubriaco un pedone senza soccorrerlo, apprende la notizia della sua morte e della conseguente incarcerazione del meccanico Clinton Davis (S. L. Jackson). Sentendosi in colpa, si fa assegnare il caso e decide di indagare per dimostrare l’innocenza dell’uomo, ma anche per scoprire come sia possibile che Davis sia stato incolpato dell’omicidio. Scoprirà, però, a sue spese che il meccanico non è così innocente come crede e che nasconde una doppia identità.

La captive: alle 21.15 su Cielo
Ispirata al quinto volume, “La prigioniera”, di “Alla ricerca del tempo perduto”, la colossale opera di Marcel Proust, la pellicola diretta da Chantal Akerman è uno sguardo drammatico su un amore ossessivo e possessivo. Un sentimento malato quello di Simon, che vuole Ariane tutta per sé e controllare ogni sua mossa, ogni suo gesto. Il timore dell’uomo è che la sua amata possa mentirgli o peggio tradirlo ed è per questo che la sua gelosia non si limita solo ai possibili partner maschili, ma anche agli amici di Ariane e alle amiche, soprattutto quando inizia a sospettare che la ragazza possa intrattenere una relazione omosessuale. L’amore morboso di Simon non gioverà certo ai suoi sentimenti e alla relazione, soprattutto quando Ariane si stancherà della sua opprimente presenza.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto